La Elia contro l'ultimo squalificato del GF Vip: "Ironia di bassa lega"

·2 minuto per la lettura
antonella elia filippo nardi
antonella elia filippo nardi

Ospite di Verissimo, Antonella Elia ha commentato la squalifica di Filippo Nardi dal GF Vip. L’opinionista di Alfonso Signorini si è scagliata contro il conte definendolo “disgustoso“. L’ex “Vippone” è stato cacciato dal reality per aver utilizzato frasi sessiste nei confronti delle donne della Casa.

Antonella Elia contro Filippo Nardi

Antonella Elia, ospite di Verissimo, si è scagliata contro Filippo Nardi. Quest’ultimo è stato squalificato dal GF Vip da qualche ora e i telespettatori sono soddisfatti della ‘cacciata’. Il conte, infatti, ha utilizzato un linguaggio da censura nei confronti delle donne della Casa e quasi nessuno ha sorriso davanti alle sue frasette di bassa lega. L’opinionista del reality più spiato d’Italia, al cospetto dell’amica Silvia Toffanin, ha sposato il pensiero del pubblico. Ha dichiarato:

“Sono disgustata da Filippo Nardi, è inaccettabile che in una società come la nostra ci siano ancora dei personaggi che si nascondono dietro l’apparenza, la nobiltà e poi ricoprono una signora di frasi ignobili. Trovo sia disgustoso fare dell’ironia di bassa lega, perché magari dietro quest’ironia nascondi insulti feroci. Lo trovo di una bassezza umana e culturale inenarrabile”.

Antonella, come al solito, non ha peli sulla lingua. In questa circostanza, è bene sottolinearlo, ha ragione da vendere. Le parole di Nardi sono inaccettabili, soprattutto se pronunciate quando una donna non è neanche in grado di replicare. Sul suo ruolo al GF Vip, la Elia ha ammesso:

“Non pensavo di essere così cattiva! Io non amo essere diplomatica, io sono eccessiva! Non ho autostima e non sono una persona che sa elogiarsi, quindi mi viene da essere eccessiva”.

Prima di congedarsi da Verissimo, Antonellina ha confermato la fine della sua relazione con Pietro Delle Piane, però ha preferito non rivelare i motivi della rottura.