La felpa indossata da Cindy Crawford è molto di più di una semplice tuta per stare in casa

Di Redazione Digital
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Victor Boyko - Getty Images
Photo credit: Victor Boyko - Getty Images

From ELLE

In queste ore sono moltissime le star d'Oltreoceano che hanno prestato il proprio volto per spronare i cittadini a votare in occasione delle elezioni presidenziali americane. C'è chi ha scattato selfie con sticker (cc: Charlize Theron), chi si è messa letteralmente a nudo (Naomi Campbell) e chi, come Cindy Crawford, sfruttando il suo physique du rôle ha indossato un outfit con un messaggio forte e chiaro: "I am a voter" (sono una che ha votato). "Ho avuto il privilegio di votare di persona a Malibu. Sono sempre stata molto orgogliosa di fare parte di questo processo, e queste elezioni non fanno eccezione. Incoraggiate i vostri amici e la vostra famiglia a usare le proprie voci - mancano solo pochi giorni"", ha scritto la top model su Instagram, chiosando il post con l'hashtag #Vote2020.

Quello di Cindy Crawford, tuttavia, non è semplicemente il look ideale per esortare i cittadini a votare. La felpa bianca con cappuccio oversize della top (con tanto di logo-messaggio) è anche il look ideale con cui trascorrere queste lunghe giornate di smart working, che con tutta probabilità ci accompagneranno ancora per molto tempo. Quella di Cindy è una versione della felpa sexy, da lady Sunday, portata di qualche taglia in più (o sarà forse del marito, Rande Gerber?) come fosse un mini dress. Per stare in casa o per il tempo libero, invece, la felpa oversize si indossa con i leggings, i pantaloni ultra comodi della tuta o i jeans cropped o a zampa, meglio se elasticizzati, per tenere fede al comfy look. E una volta pronte, tutte alle urne!