La figlia di Pino Daniele ricorda il padre nel giorno della sua morte: il dolce messaggio


Sara Daniele ha voluto ricordare il padre Pino Daniele con un post social nell’ottavo anniversario della morte del cantautore. L’artista partenopeo si è spento il 4 gennaio del 2015. A portarselo via un infarto che non gli ha lasciato scampo. Aveva 60 anni.
Su Instagram Sara, che oggi ha 26 anni, ha scritto: “Sono già passati 8 anni? A me sembra un’eternità. Non sono mai stata brava con le parole, penso sia l’unica cosa che non ho preso da te. Mi capivi solamente con uno sguardo, ti bastava guardarmi e trovavi sempre la parola giusta da dirmi in quel momento”.
“Mi manchi sempre. Il 4 gennaio 2015 è stato il giorno in cui ho perso il mio punto di riferimento, l’uomo della mia vita. Ti cerco ancora anche se non ti vedo e non penso che smetterò mai”, ha poi aggiunto.
Nel post anche la foto di un bigliettino scritto prima della sua morte da Pino. Sul pezzo di carta si legge: “Io vi sono sempre vicino anche quando sono fuori”. Sara facendo riferimento alle parole del genitore ha quindi aggiunto: “Lo spero Pà”.
Nelle stesse ore anche la madre di Sara, Fabiola Sciabbarrasi ha pubblicato un post su Instagram per ricordare l’ex. Ha scritto: “Esiste l’infinito negli abbracci che quando smettono di stringerti continui a sentirli perché hanno una sola casa… il cuore e tra le stelle”. “Sono 8 anni che ho smesso di cercarti perché io so che ti troverò sempre, lì dove non c’è mai fine… ora e sempre”, ha concluso.