La gag sui capezzoli (finti) di Belén Rodriguez è un inno "free the nipple" ed è piena di umorismo

Di Marzia Nicolini
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Elisabetta A. Villa - Getty Images
Photo credit: Elisabetta A. Villa - Getty Images

From ELLE

Sensuale, bellissima, esplosiva, ma anche e soprattutto capace di sfoderare un invidiabile sense of humour. Parliamo di Belen Rodriguez. La showgirl argentina, in felice attesa della sua prima bambina, è andata in onda su Canale 5 nella prima serata di sabato, ospite di C’è posta per te. Capello sciolto in morbide onde, trucco occhi intenso in toni dark, la mom to be ha optato per un abitino accollato color rosa cipria, indossato senza reggiseno. Ed ecco che subito l'altra ospite in studio, la disinvolta Luciana Littizzetto, ha fatto notare ai telespettatori un dettaglio sexy: i capezzoli di Belen, turgidi e più in vista che mai. Pensate forse che la showgirl abbia arrossito o si sia imbarazzata? Assolutamente no! Ha, al contrario, replicato con una battuta ironica trasudante sicurezza in se stessa.

I capezzoli in vista di Belen e il siparietto con Luciana Littizzetto

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Per chi si fosse perso la puntata, vi riportiamo lo scambio di battute, per strapparvi una risata in un lunedì per molti versi complesso: «Ti faccio i complimenti per questo vestito di pelle di salsiccia. Lei non ha un seno, ha i capezzoli sparati», è stato il commento della comica piemontese, nota per non avere alcun pelo sulla lingua. In maniera altrettanto sciolta e divertita, Belen ha risposto così: «Sai, c’ho riflettuto e ho provato con i copri-capezzoli, ma non c’era verso e quindi li ho lasciati così, liberi, in vista. Ma se li vuoi, puoi prendere i capezzoli finti, quelli di gomma». A concludere il siparietto, l'improvvisato ballo super sensuale messo in scena da Belen, con movimenti di petto e bacino da perdere la testa. «Addio a tutti!», ha scherzato Lucianina. Come a dire: di fronte a tanta bellezza, cos'altro aggiungere?

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.