La kettlebell è l'alleato perfetto per scolpire e tonificare i muscoli, a patto di usarlo così

·2 minuto per la lettura
Photo credit: dusanpetkovic - Getty Images
Photo credit: dusanpetkovic - Getty Images

Inizialmente usata nei circuiti di crossfit, oggi la kettlebell è diventata l'accessorio must have di qualsiasi tipo di allenamento. Perché si tratta di un attrezzo altamente versatile e facile da usare, perfetto per chiunque desideri tonificare la massa muscolare attraverso esercizi mirati e dinamici. Incorporare la kettlebell nel vostro piano di allenamento conviene: non solo la muscolatura diventerà forte e resistente, ma miglioreranno anche i parametri di equilibrio ed elasticità. Provare per credere.

I vantaggi di allenarsi con la kettlebell

A differenza dei manubri tradizionali, che spostano il peso sulle due estremità, le kettlebell concentrano tutto il loro peso al centro dell'attrezzo, richiedendo a chi le usa di attivare fortemente l'addome (core) per mantenerle salde, migliorando anche la postura, dato che sollevarle richiede un ottimo controllo della colonna vertebrale. Iniziate il vostro allenamento provando una kettlebell leggera, ad esempio usando un peso di 4 kg. Imparate ad eseguire i movimenti corretti e testate la vostra forza muscolare, per poi - gradualmente - aumentare il peso. Inutile e, anzi, dannoso, iniziare con una kettlebell super pesante: rischiate solo di procurarvi strappi e dolori.

Un grande classico: lo swing con la kettlebell

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La kettlebell viene considerata un attrezzo molto efficiente, poiché lavora in maniera esplosiva, permettendo di eseguire movimenti dinamici, tanto tonificanti, quanto brucia calorie. Secondo un celebre studio pubblicato sul Journal of Strength & Conditioning Research, il classico movimento oscillatorio con la kettlebell, ossia lo swing, è la migliore strategia per sviluppare la forza e l'esplosività. Come spiega un interessante articolo pubblicato dal magazine Madame Figaro, facendo oscillare la kettlebell, tenendola saldamente tra le mani, si lavora in maniera sinergica sull'equilibrio, richiedendo ai muscoli della parte anteriore e inferiore del corpo un mix di contrazione e coordinazione. Non sorprende che ad adorare questo attrezzo siano alcune delle star più in forma di Hollywood, vedi alla voce Jessica Biel, Matthew McConaughey e Jennifer Aniston.