La musica e il bambino in età prescolare (da 1 a 3 anni)

·3 minuto per la lettura
https://www.pexels.com/it-it/foto/felice-giovane-donna-che-suona-l-ukulele-per-la-figlia-a-casa-3975635/
https://www.pexels.com/it-it/foto/felice-giovane-donna-che-suona-l-ukulele-per-la-figlia-a-casa-3975635/

I bambini piccoli e in età prescolare hanno molto da guadagnare dall’ascolto della musica. È divertente, per prima cosa, e incoraggia anche il movimento, che è importante per i bambini piccoli che stanno perfezionando le loro capacità motorie. “I bambini imparano attraverso il movimento”, dice Rosalie Pratt, professoressa di medicina musicale alla Brigham Young University. “Quando li vedi giocare, non stanno parlando, si stanno muovendo. È così che capiscono le cose”.

La musica vi aiuta anche a legare con il vostro bambino. Vi spingerà a ballare o a cantare una melodia, con grande emozione del vostro piccolo. Immaginate la gioia che condividerete ondeggiando al ritmo di una bella canzone, o quanto si divertirà a saltare con voi in un energico numero musicale. Alcuni esperti arrivano a dire che l’esposizione alla musica rende i bambini più intelligenti, ma non esiste quasi nessun dato per convalidare questo punto. “La scienza è agli inizi”, dice Gordon Shaw, un professore di fisica e neuroscienziato che studia la musica e lo sviluppo del cervello all’Università della California.

Un genere di musica specifico è meglio per il bambino?

Lasciate che il bambino ascolti quello che gli piace. Provate i vostri preferiti o la musica classica, o spezzate le cose con melodie brasiliane o africane. Qualsiasi cosa con una buona melodia andrà bene, anche se le canzoni lente possono funzionare meglio per la nanna e quelle veloci per giocare. Al mattino, mettete della musica classica (scegliete qualcosa di piacevole e felice, come un concerto per pianoforte di Chopin o “Le quattro stagioni” di Vivaldi) così si sveglierà con un umore leggero e allegro.

Quando si tratta di melodie per i vostri bambini, pensate in modo allegro e semplice. Potreste voler stare lontani dal rock, dalla musica grunge o dal rap. Studi sugli animali dimostrano che l’esposizione costante alla musica caotica e discordante altera la struttura del cervello.

musica bambino 1200x800
musica bambino 1200x800

Imparare a suonare uno strumento può giovare al bambino?

Sì, se ha almeno 3 anni. È allora che i suoi circuiti cerebrali per la formazione musicale cominciano a maturare. Inoltre, gli studi suggeriscono che le lezioni di musica possono aumentare la potenza del cervello. Uno studio dell’Università della California mostra che i bambini di 3 e 4 anni che hanno preso lezioni di pianoforte hanno ottenuto risultati migliori nei test che hanno misurato il loro ragionamento spazio-temporale. L’autore dello studio, Gordon Shaw, dice che questi bambini possono essere in grado di imparare problemi matematici complessi prima di altri che non hanno avuto una formazione musicale.

Il pianoforte è un ottimo strumento per iniziare, perché i bambini non devono padroneggiare alcuna diteggiatura speciale, come farebbero con una chitarra. Inoltre, la progressione lineare dei tasti aiuta a rendere concreto il concetto di scale musicali. Ancora, un altro studio suggerisce che le lezioni di musica affilano la mente, ma ha esaminato solo i bambini più grandi. Gli scienziati dell’Università cinese di Hong Kong dicono che i bambini che hanno almeno sei anni di lezioni di musica prima dei 12 anni imparano più parole di quelli che ne fanno a meno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli