La nuova capsule collection di Marimekko da Uniqlo è arrivata e promette un'estate piena di gioia

·5 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo

Che sia un'estate piena di gioia! Una voglia di leggerezza e semplicità pervade le nostre giornate, ma anche la moda di stagione, che trova nella nuova collezione Uniqlo x Marimekko una fuga nella spensieratezza e nell'ottimismo. Un po' come quella "musica leggera perché ho voglia di niente, anzi leggerissima" di cui hanno desiderio Colapesce e Dimartino. La collaborazione tra il marchio giapponese e la design house di Helsinki, famosa per le sue stampe iconiche, è arrivata alla quinta stagione e per la Primavera Estate 2021 si declina in una capsule collection che celebra la connessione con la natura e il desiderio di lasciarsi scaldare dal sole (dentro e fuori) godendo appieno la bellezza del momento e lasciandosi ricaricare dall'energia delle giornate all'aperto.

Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo

Jumpsuit prendisole, tubini floreali, camicie stampate, abiti colorati, boxer in cotone e vestiti in denim per lei, per lui e per i più piccoli . La capsule Uniqlo x Marimekko dell'Estate 2021 presenta le stampe di alcuni dei designer più iconici del marchio finlandese: dalle vivaci righe di Annika Rimala ai deliziosi disegni floreali di Fujiwo Ishimoto, come la stampa Seitsemän kukkaa (sette fiori) ispirata all'usanza finlandese di raccogliere i fiori in piena estate. Ve la mostriamo qui, attraverso alcuni scatti en plein air e le parole del responsabile ricerca e sviluppo Uniqlo, Katsuta San. Che ci svela anche i prossimi progetti da parte del marchio giapponese di lifewear.

Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo


Da dove siete partiti per questa nuova collaborazione con Marimekko? Da cosa vi siete fatti ispirare in Uniqlo?

Il tema di questa stagione è Joyful summer e trae ispirazione dallo stile di vita delle estati in Finlandia in cui le persone si godono il calore del sole. È una stagione caratterizzata dalle cosiddette "notti meno notti", dal risveglio estivo della natura e dalle tradizioni di vacanze che scaldano il cuore. La collezione è luminosa e piena di energia, e spero che le audaci stampe Marimekko che caratterizzano i nostri vestiti casual e comodi risollevino lo spirito di tutti coloro che li indossano.

Qual è la cosa più difficile quando si lavora a una capsule collection con un altro brand? E quella che invece la diverte di più?

È la partnership ideale che tira fuori il meglio di entrambi i brand! Questa è la nostra quinta linea di collaborazione con Marimekko e sono lieto di poter dire che ogni stagione è molto attesa da clienti e fan in tutto il mondo. I progetti di collaborazione sono stati una grande esperienza di apprendimento per Uniqlo, sin dalla prima volta. Sia per come utilizzare materiali e tessuti, sia per la creazione delle silhouette e, naturalmente, per l'attenzione che prestiamo ai dettagli. Lavorare con Marimekko ci ha insegnato molto e siamo molto motivati ed energizzati dal loro uso delle stampe, come probabilmente si può immaginare. Le stampe Marimekko sono caratterizzate da fantasie e colori ispirati alla natura, e ho sempre voluto creare un capo di abbigliamento che collegasse l'uomo alla natura attraverso le loro stampe. Spero che si possa percepire una tale connessione con la natura indossando la nostra ultima collezione.

Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo

Chi è Fujiwo Ishimoto e perché avete scelto il suo lavoro per questa capsule?

Fujiwo Ishimoto ha disegnato circa 400 stampe durante il suo lavoro come designer tessile per Marimekko dal 1974 al 2006. Molte delle sue creazioni sono ispirate dalla bellissima natura della Scandinavia, con un pizzico di design giapponese. Sono contento che siamo stati in grado di utilizzare tre delle sue bellissime stampe floreali, poiché creano la perfetta connessione tra Uniqlo e Marimekko in termini di estetica. Queste stampe esprimono perfettamente il concetto stagionale del "risveglio estivo della natura".

Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo

Quella tra Uniqlo e Marimekko è una collaborazione ormai consolidata: cosa vi unisce e in cosa vi compensate?

Uniqlo crea lifewear: abbigliamento casual di alta qualità, funzionale, conveniente e con un tocco di fashion. Lo chiamiamo "lifewear" perché lo progettiamo per arricchire la vita quotidiana di tutti. Come azienda di abbigliamento, cerchiamo costantemente di collaborare con designer e marchi che condividono la nostra filosofia in termini di creazione di vestiti. Abbiamo iniziato a collaborare con Marimekko perché i loro principi sono simili a quelli del nostro concetto lifewear. Oltre ad aggiungere allegre stampe e colori, le stampe Marimekko hanno storie uniche da raccontare in base all'ispirazione di ogni designer. E ogni modello ha diverse combinazioni di colori che creano toni perfetti. Questi aggiungono design senza tempo, ma molto distintivi, ai capi Uniqlo.

Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo

Che tipi di tessuti e materiali avete utilizzato? In che direzione si sta muovendo la ricerca di Uniqlo in questo senso?

In questa stagione abbiamo introdotto per la prima volta variazioni dei capi in denim. Con le stampe Marimekko, gli articoli casual come il denim sono enfatizzati e aiutano a ravvivare i capi estivi. La collaborazione con Marimekko è una collezione che mira più a godersi la moda che a perseguire la funzionalità. In questo senso i materiali che abbiamo utilizzato questa volta non sono necessariamente innovativi, ma siamo sempre consapevoli di creare una linea che contribuisca a rendere più confortevole la vita quotidiana. Quindi con questo in mente abbiamo aggiunto cappelli di protezione UV e capi in misto lino traspiranti per l'estate.

A proposito di innovazione: quali sono le nuove tendenze legate all’abbigliamento? Che tipo di evoluzione avete osservato durante la pandemia e come questo momento cambierà la moda?

Ebbene, penso che il nostro senso del valore per la qualità sia cambiato. La qualità non si limita alla "qualità materiale", ad esempio, ma a tutte le cose tangibili e intangibili. Nelle parole di Socrate "Non la vita, ma una buona vita, deve essere principalmente valutata" c'è molto di questo senso. In breve: non di più, ma meglio. Quindi non si tratta di ricchezza materiale, ma di vivere una vita che appaga il corpo e l'anima ogni giorno. Questo è ciò che è importante. In questo senso, diventerà sempre più necessario offrire prodotti che facciano sentire ricco chi lo indossa, proprio come quest'ultima collezione Uniqlo x Marimekko.

Su cosa punterà Uniqlo nel prossimo futuro?

Non è sufficiente che il prodotto sia un buon prodotto. Dobbiamo creare negozi, sia fisici che virtuali, nonché metodi di vendita che siano tutti di facile utilizzo per i clienti. E creare ciascuno di questi elementi con attenzione. Desidero che il marchio Uniqlo, i nostri negozi e il personale di vendita siano fonte di ispirazione per i clienti che vengono a trovarci ogni giorno. Questo è il mio obiettivo personale.

Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Photo credit: Courtesy Photo Uniqlo
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli