La personal trainer di Lady Diana ha svelato per la prima volta la sua fitness routine

Di Carlotta Tosoni
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images

From ELLE

Lady Diana è un'icona di bellezza ed eleganza: il suo stile e i suoi segreti sono ancora oggi copiatissimi. L'ultima rivelazione, molto attesa, arriva sul suo metodo per rimanere in forma: Diana ha sempre vantato una forma perfetta, merito non solo della sua predisposizione naturale ma anche della sua personal trainer. Jenni Rivett ha raccontato al Daily Mail che tipo di legame avesse con la principessa e quale fosse il programma di allenamento studiato per lei. La seguì per circa 7 anni e tra le due si instaurò anche un ottimo rapporto d'amicizia, lontano dalla formalità alla quale Diana era invece abituata a corte (e che decisamente non amava).

L'allenamento di Lady Diana

Aerobica con lo step (molto '80-'90) ed esercizi cardio erano la base della fitness routine di Lady D, oltre a corsa e lunghe camminate all'aperto, delle quali era grande amante, che completavano il suo allenamento. Nonostante ogni tanto venisse "infastidita" dai suoi bambini William e Harry, si impegnava molto ed era costante. Un altra passione di Diana sono stati i pattini a rotelle. Rivett le insegnò a usarli e lei se ne innamorò, tanto da portarli spesso. Ecco dunque svelato il suo segreto per rimanere sempre in formissima e avere gambe estremamente toniche! I benefici del pattinaggio sono molteplici, oltre a essere molto divertente: allena gambe e glutei ma non solo, infatti, per mantenere l'equilibrio dobbiamo rimanere contratti con tutto il core e sfruttare le braccia per bilanciarci. Un allenamento completo da provare assolutamente con l'arrivo della primavera!

Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images

Lady Diana e i disturbi alimentari

Sempre nell'intervista concessa al Daily Mail, Jenny Rivett ha raccontato anche dei disturbi alimentari di cui soffriva Diana, argomento trattato anche nella amata quanto discussa serie The Crown. La personal trainer ha spiegato che con lei la principessa si confidò: per lei l'esercizio fisico è stato un grande aiuto per superare la bulimia e i momenti bui della sua vita, una valvola di sfogo fondamentale per affrontare le difficoltà del suo matrimonio. Sentirsi più forte le diede più energia per affrontare la bufera familiare e mediatica legata al suo divorzio. In merito a Carlo, spiega sempre Rivett, Diana le ripeteva spesso che lei non aveva mai chiesto tutto questo: non era preparata e soprattutto mai si sarebbe immaginata di vivere un matrimonio così faticoso.

Da questo ritratto firmato da chi le era vicino, Diana ne esce come una persona molto sensibile e lontana da stranezze e capricci della nobiltà. Anzi: era molto calma e ironica, e con grande forza riuscì ad affrontare i tanti problemi che la travolsero. L'esercizio fisico è stato per lei una sorta di terapia: la sua costanza il suo impegno le hanno permesso non solo di rimanere bellissima e in forma, ma anche di stare meglio con se stessa.