La pinza è l'accessorio capelli più cool e versatile che ci sia, vero Chiara Ferragni?

Di Carlotta Tosoni
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

Fine Anni 90, inizio anni 2000: tutte le ragazze e ragazzine avevano tra i capelli un mollettone di plastica. Che fosse dei colori accesi, decorato con glitter o tartarugato, non poteva mancare, grande o piccolo che fosse. Col passare degli anni e delle mode da trend quale era si è trasformato in accessorio esclusivamente da utilizzare in casa, diventando molto poco cool.

Ma come sappiamo la moda è ciclica, periodicamente torna tutto, pinza per capelli compresa. A ufficializzare la nuova tendenza in fatto di hairstyle è stata sua maestà Chiara Ferragni. Già Bella Hadid e Kaia Gerber erano stati immortalate indossandola, ma l'influencer l'ha definitivamente sdoganata.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Nei giorni scorsi la Ferragni nazionale ha condiviso diverse foto in cui porta i capelli in un semi raccolto realizzato proprio con un mollettone. Un giorno piccolo e rosa, l'altro marrone e a forma di delfino: l'acconciatura dell'estate è ormai ufficiale.

Ed ecco che subito modelle e influencer hanno iniziato subito a sfoggiarlo, mostrando la versatilità di questo accessorio, perfetto sia sui capelli lunghi sia con i tagli corti per fermare due ciuffi in maniera molto chic e disinvolta.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Insomma, la nuova - ops sempreverde - tendenza di raccogliersi i capelli con una semplice pinza è perfetta per le ragazze pigre o che non hanno grande dimestichezza con i capelli. Finalmente, se avranno voglia di uscire di casa con il mollettone, anche colorato, non dovranno temere il giudizio di chi le ritiene non abbastanza cool: lo saranno, eccome!