La protesi che ha salvato il talento di questo batterista

Quando gli hanno dovuto amputare la mano, Jason pensava di non poter più suonare la batteria: invece, grazie a una protesi, è riuscito a non abbandonare la sua passione. Grazie alla sua tecnologia avanzata, la protesi permette a Jason non solo di suonare, ma di sentire il ritmo grazie a una serie di sensori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli