La ricetta del gelo di melone è un viaggio sensoriale A/R per la Sicilia

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Valentina Locatelli
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Valentina Locatelli

"Non invidio a Dio il Paradiso, perché sono ben soddisfatto di vivere in Sicilia". A dirlo era Federico II di Svevia, il re poliedrico che, nella sua corte di Palermo, tanto sosteneva la cultura e la poesia della Scuola siciliana. Che voi siate appena tornati da una vacanza in Sicilia o che ancora vi ricordiate ancora vivamente la vostra ultima fuga nella stupenda isola dalle mille culture e profumi, non potete certo aver dimenticato il gusto inconfondibile della crostata con gelo di melone! Per i pochi sfortunati che ancora non hanno avuto il piacere di gustare uno dei dolci al cucchiaio più rinfrescanti dell'estate, il gelo di anguria non si compone certo di melone ma di cocomero! "Mellone" è infatti l'italianizzazione dal dialetto palermitano di "muluni" – l'anguria, per l’appunto.
Ricca di vitamine A e B e di potassio, l'anguria è inoltre perfetta per alleviare il calore che, come sappiamo, ancora regala gli ultimi attimi di estate in Sicilia.

Non un gelato, ma con la consistente simile alla gelatina, il gelo di melone siciliano è dolce e delicato al palato: per quanto riguarda il gelo di melone e la sua storia, se c’è chi giura che la sua invenzione sia da attribuire agli albanesi Arberesch, c’è anche chi sottolinea il chiaro omaggio arabeggiante dato dai pistacchi, dalla cannella e dal gelsomino che lo decorano. Oggi vediamo insieme come si prepara il gelo di melone: questa ricetta gelo di melone vi riporterà indietro nel tempo e vi farà recuperare, con la mente, gli ultimi attimi di tepore estivo. Poco importa che l'estate sia ormai passata! Presentatelo ai vostri ospiti a cena: rimarranno a bocca aperta e vi chiederanno il bis!

Gelo di melone: ricetta facile

Come promesso, vi proponiamo una semplicissima ricetta gelo di mellone. È tra le nostre ricette dolci con l'anguria preferite, grazie alla sua semplicità e freschezza: bastano pochi ingredienti per ottenere un gelo di melone light e indimenticabile. Attenzione però: sebbene il procedimento richieda, di per sé, solo una ventina di minuti, dovete ricordarvi che vi saranno preziosi i tempi di posa delle due notti (quella che precede la preparazione e quella utile a raffreddarlo) per ottenere un gelo di melone e gelsomino con i fiocchi!

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Євгенія Височина
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Євгенія Височина

Gelo di melone ingredienti (per 4 coppette):

  • 1/2 litro di succo d'anguria

  • 50 grammi di zucchero

  • 40 grammi di amido di mais

  • aroma di gelsomino

  • una manciata di pistacchi tritati

  • cannella o gocce di cioccolato

Il procedimento:

  1. L'unica preparazione a monte per questo dolce a cucchiaio consiste nel versare l'aroma di gelsomino (o una piccola manciata dei suoi fiori) nel succo di anguria e lasciarlo riposare in frigorifero la notte prima. Potete scegliere, per praticità, se procurarvi il succo di anguria già pronto o se ottenerlo artigianalmente, usando anguria fresca e il vostro fedele estrattore

  2. In una ciotola capiente, setacciate l'amido di mais, sciogliendolo con poco succo di anguria. Mescolate fino a eliminare i fastidiosi grumi

  3. Aggiungete quindi lo zucchero e il resto del succo

  4. A questo punto, versate il composto in una pentola e mettetela sul fuoco a fiamma bassa per circa 10 minuti. Importantissimo: bisogna mescolare costantemente!

  5. Una volta addensato il succo e ottenuta una consistenza cremosa, potete quindi versarlo nelle ciotoline monodose

  6. Ora bisogna rimetterlo in frigorifero per almeno una notte, in modo da ottenere una consistenza simil-solida e gelatinosa

Passata la notte, non vi resta che decorare il vostro gelo di melone con quello che più vi aggrada: gocce di cioccolato, cannella o pistacchi tritati – o, perché no, tutto insieme! Noi siamo golosissimi del gelo di melone alla palermitana, in tutte le sue innumerevoli declinazioni!


Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli