La ricetta della pasta alla bolognese del principe William, aka il futuro re di Inghilterra, è top

Di Federica Caiazzo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Handout - Getty Images
Photo credit: Handout - Getty Images

From ELLE

Dopo il libro di cucina di Meghan Markle, ecco che arriva quello del principe William (o quasi). La royal family news più chiacchierata del momento riguarda la ricetta della pasta alla bolognese del primogenito di Lady Diana. Nulla di estremamente elaborato, certo, se si considera che a casa Cambridge è Kate Middleton la vera regina dei fornelli (o che gli italiani sono molto gelosi dei propri piatti, e quindi vatti a fidare di una rielaborazione anglosassone). Eppure, la vicenda in sé merita una chance.

La ricetta della pasta alla bolognese secondo il principe William, aka futuro re di Inghilterra, è stata condivisa all’interno di A Taste of Home. Secondo quanto riporta dailymail.co.uk, il libro include 120 piatti che i migliori chef del Regno Unito e celebrità varie ed eventuali hanno condiviso in occasione del 40esimo anniversario di The Passage, organizzazione benefica a sostegno dei senzatetto di cui il principe William è patrono. Ma le curiosità sulla royal family news in questione non finiscono qui: stando alla fonte, Kate Middleton avrebbe confessato proprio lo scorso anno che la pasta alla bolognese è una delle specialità di William sin dai tempi dell’università (che hanno frequentato insieme alla St. Andrews in Scozia). “A quei tempi – ha rivelato la duchessa di Cambridge – William cucinava di tutto. Credo lo facesse solo perché stava cercando in tutti i modi di fare una buona impressione su di me! Cose tipo…la salsa alla bolognese”.

Altrettanto carino è il punto di vista del principe William: la sua ricetta inclusa in The Passage può piacere o non piacere, ma lui è stato spinto da un intento ancor più nobile. In quanto patrono dell’organizzazione benefica, il duca di Cambridge ha rivelato che, pur non essendo uno chef esperto, ritiene che il concetto di condivisione sia importante a prescindere “per far sentire meno solo chi non ha un tetto sulla testa”. Se alla fine sa cucinare davvero? Abbiamo trovato la risposta definitiva in una dichiarazione riportata sempre da dailymail.co.uk: “Io so fare il tè – ha affermato William, - ma non cucinare. Catherine è quella che sa farlo davvero, non io”. Insomma, meno male che c’è Kate.

Pasta alla bolognese: la ricetta del principe William (per quattro persone)

Ingredienti

1 cucchiaio di olio d'oliva 30 grammi di butto 1 cipolla 1 carota
2 gambi di sedano
350g di carne magra bovina
250ml vino bianco secco Un pizzico di noce moscata, macinata al momento
120ml latte
400g pomodori tritati
1 cucchiaio di salsa
250g spaghetti o bucatini 50g formaggio grattuggiato
2 cucchiaini di prezzemolo a foglia piatta tritato fresco, sale e pepe nero macinato fresco.

Preparazione

Per fare la salsa, scaldate l'olio e il burro in una grande casseruola e soffriggete la cipolla a fuoco medio fino a quando non si sarà ammorbidita appena. Aggiungete poi la carota e il sedano e lasciate cuocere per un paio di minuti, mescolando.

Usate una forchetta per sbriciolare il tritato e aggiungetelo alla padella, mescolando per amalgamare bene il tutto. Lasciate cuocere fino a quando la carne non sarà più rosa, ma senza farla rosolare. Sfumate con il vino e continuate la cottura fino a quando sarà evaporato del tutto. Quindi abbassate la fiamma e incorporate il latte e la noce moscata per poi cuocere a fuoco medio finché il latte non sarà evaporato. Mescolate i pomodori riducendoli in purea, quindi condire a piacere con sale e pepe. Cuocere a fuoco lento molto, molto delicatamente, scoperto, per circa tre ore, mescolando di tanto in tanto.

Quando la salsa è pronta, portate a ebollizione l'acqua in una pentola capiente e aggiungete un cucchiaino di sale. A ebollizione raggiunta, aggiungete la pasta all'acqua, mescolate bene con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere secondo le istruzioni della confezione. Scolare bene. Dividete la pasta in quattro ciotole e aggiungete la salsa in ciascuna porzione. Cospargete con il prezzemolo e servite il pasto con del parmigiano in un piattino.