La rivoluzione di Ingrid Alexandra di Norvegia, prima regina del suo paese e campionessa di surf

Di Giovanna Gallo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Rune Hellestad - Getty Images
Photo credit: Rune Hellestad - Getty Images

From Cosmopolitan

Lo ammettiamo, abbiamo un debole per le future regine delle famiglie reali europee. Sono giovani, in gamba, pop e moderne: una boccata d'aria per la monarchia che di certo associ con fatica a questi termini. La principessa Ingrid Alexandra di Norvegia, figlia del principe ereditario Haakon e della principessa Mette-Marit, spicca nella nuova generazione di queen in cui ci sono anche Leonor di Spagna e la principessa Amalia dei Paesi Bassi.

Ingrid Alexandra di Norvegia ha solo 16 anni e suo padre, il principe ereditario Haakon, sarà il prossimo a salire sul trono al posto di suo padre, Harald V. Sarà la prima regina di Norvegia dopo secoli, è dal 1400 che non se ne vedeva una con la corona in testa. E no è il suo unico primato: è anche una campionessa di surf. In tanti puntano a vederla alle Olimpiadi. Capito che tipa?

La principessa Ingrid Alexandra di Norvegia e le curiosità sul suo albero genealogico

A dicembre 2020 è anche scoppiata una piccola royal crisis dopo l'intervista della zia di Ingrid Alexandra, la principessa Märtha Louise: primogenita dell'attuale re, non ha potuto diventare regina per diritto di nascita a causa della legge che fino al 1990 non permetteva alle persone di sesso femminile di salire sul trono di Norvegia. Nell'intervista (via Express) la principessa Märtha Louise ha detto di aver avuto, quando aveva più o meno l'età della nipote Ingrid di Norvegia, la possibilità di diventare regina. Ma lei ha rifiutato perché la pressione era troppa. Così il titolo è passato al fratello minore Haakon, che ora è principe ereditario e sarà re dopo suo padre.

Photo credit: LISE ASERUD - Getty Images
Photo credit: LISE ASERUD - Getty Images

Nel frattempo la legge, come in tanti altri paesi del mondo, è decaduta: ora anche le donne, se primogenite, possono diventare regine. E infatti Ingrid Alexandra di Norvegia si sta preparando piano piano per abbracciare il suo futuro ruolo, anche se ci vorrà ancora un po' prima di indossare la corona.

Photo credit: Per Ole Hagen - Getty Images
Photo credit: Per Ole Hagen - Getty Images

A ottobre 2020 la principessa Ingrid - che ha anche un fratello più piccolo e un fratellastro, l'it boy Marius Borg figlio della principessa ereditaria Mette-Marit avuto da una precedente relazione - ha vinto il National Junior Championship di surf. Le Olimpiadi del 2021 (rimandate di un anno a causa della pandemia di Covid-19) prevedono l'inserimento di questa disciplina tra gli sport del calendario e, anche se non la vedrai a Tokyo, in tanti scommettono che Ingrid Alexandra di Norvegia sarà la protagonista dei Giochi Olimpici di Parigi del 2024.

Non sarebbe una novità perché anche suo nonno, il re Harald V, è stato campione olimpico da giovane. Ma vederla gareggiare in uno sport tosto come il surf ci piace tantissimo. Dopo l'equitazione - lo sport dei reali inglesi - qua si fa sul serio in mezzo alle onde. We like it!