La sfilata Saint Laurent esplora il potere (femminile) attraverso i pantaloni Primavera Estate 2022

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images

"Coco Chanel ha liberato la donna, io le ho dato potere": si racconta che Monsieur Yves Saint Laurent dicesse così, quando parlava del suo lavoro. E oggi, sin da quel luglio del 1961 - anno in cui la maison francese fu fondata, a Parigi, avviandosi alla scrittura di un capitolo tutto nuova per la moda concepita "pronta da indossare" - questa brillante citazione riecheggia in tutta la sua potenza. Merito anche dell'attuale direttore creativo della casa di moda Saint Laurent: Anthony Vaccarello ha vestito la donna di potere durante la sfilata alla Paris Fashion Week, complici i pantaloni moda Primavera Estate 2022 da lui concepiti.

A palazzo, sigaretta o versione leggings: i codici della femminilità Saint Laurent sono ribaditi sulla passerella della fashion week di Parigi proprio a partire dai pantaloni moda Primavera Estate 2022. È come se fossero stati pienamente concepiti per accompagnare giacche e blazer nello styling. Ne traspare un'identità forte e assennata, un ensemble dalle linee sartoriali decise e marcate. Il tailleur si costruisce sia in chiave monocromatica sia in modo spezzato, dove i pantaloni protagonisti trovano ragion d'essere proprio in presenza di una giacca (o maglia) a contrasto.

Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree

Boxy sono le spalle, così come acuminate sono le linee che definiscono il design degli occhiali da sole: tutto è in armonia, tutto è in simmetria. E i pantaloni indossati e tenuti su dalle cinture, così come i tratti mascolini imposti con libertà nelle silhouette, riavvolgono il nastro della memoria fino al 1966, anno in cui Yves Saint Laurent presentò alle donne la sua prima versione del completo maschile (il tuxedo) all'interno della collezione alta moda Autunno Inverno. Sempre, fino al momento della sua morte nel 2008, Yves Saint Laurent restò fautore del completo maschile al servizio dell'estetica femminile, definendolo un look "continuamente alla moda, perché parla di stile e non di moda". Nella reinterpretazione contemporanea di Anthony Vaccarello, ecco che il completo maschile fonde le sue componenti fino a diventare (anche) la tuta jumpsuit moda Primavera Estate 2022.

Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree

Le tute jumpsuit sartoriali cedono poi lo scettro del potere a quelle concepite in chiave activewear. Cruciali nella costruzione dei look Saint Laurent moda Primavera Estate 2022 diventano così i leggings, che ammorbidiscono la silhouette femminile conservando l'allure sexy a cui l'animo rock della maison destina grande attenzione. Oltre alle proposte total black, spiccano per la stagione che verrà anche le fantasie floreali tra scolli generosi e dettagli cut out.

Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy
Photo credit: Digital Spy

Realizzati in tessuto elasticizzato, le tute jumpsuit con annessi leggings fanno da contraltare all'eleganza ineccepibile e squisitamente femminile dei pantaloni moda Primavera Estate 2022 portati in passerella da Saint Laurent. È impossibile astenersi dal non volerne riconoscere la sfumatura ginnica che incontra l'austerità (e il sex appeal) di vertiginosissimi tacchi alti. Sembra quasi un throwback agli Anni 80, quando i leggings in tessuto lycra dominarono la scena tessendo un fil rouge tra moda e aerobica (il trend, a suo tempo, fu cavalcato anche da grandi top model quali Naomi Campbell, Cindy Crawford ed Elle Macpherson). Ma poi, se guardi bene, quella che sfila sotto la Torre Eiffel di Parigi è proprio lei: la donna Saint Laurent, del 2021 però.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli