La situazione degli 8 gironi di Champions League a 180 minuti dalla conclusione della fase a gruppi

Niccolò Mariotto
·3 minuto per la lettura

Dalle squadre già matematicamente qualificate agli ottavi di finale a quelle già eliminate o ancora in bilico, facciamo il punto della situazione nei vari gironi di Champions League a 180 minuti dalla fine della fase a gruppi.

GIRONE A - Bayern 12, Atletico 5, Lokomotiv 3, Salisburgo 1

Alexander Hassenstein/Getty Images
Alexander Hassenstein/Getty Images

Il Bayern è matematicamente qualificato agli ottavi, a giocarsi la seconda posizione ci sono Atletico Madrid e Lokomotiv Mosca: gli spagnoli passano se questa sera battono il Bayern e se la Lokomotiv non batte il Salisburgo. Quest'ultima squadra non è ancora fuori ma rischia molto: gli austriaci sono fuori se perdono con la Lokomotiv, se entrambi i match di questa terminano con un pareggio o se l'Atletico batte il Bayern.

GIRONE B - 'Gladbach 8, Real Madrid 7, Shakhtar 4, Inter 2

Soccrates Images/Getty Images
Soccrates Images/Getty Images

A guidare il gruppo c'è il 'Gladbach che si qualifica agli ottavi se questa sera batte l'Inter e lo Shakhtar non batte il Real Madrid (Borussia matematicamente primo se vince e il Real perde). Oltre ai tedeschi, anche i Blancos possono chiudere il discorso qualificazione questa sera battendo gli ucraini. L'Inter è invece in fortissimo bilico: il primo posto è impossibile da raggiungere, la matematica non condanna i nerazzurri ma servono 2 vittorie nelle ultime 2 gare per poter sperare ancora.

GIRONE C - Manchester City 12, Porto 9, Olympiacos 3, Marsiglia 0

Laurence Griffiths/Getty Images
Laurence Griffiths/Getty Images

Il Manchester City è già qualificato agli ottavi e gli basterà un pareggio col Porto per chiudere al primo posto. Un pareggio potrebbe fare comodo anche ai portoghesi che con un punto si qualificherebbero anche loro al prossimo turno (potrebbero andarci anche con un ko a patto che l'Olympiacos non batta il Marsiglia). L'OM è invece matematicamente all'ultimo posto.

GIRONE D - Liverpool 9, Ajax 7, Atalanta 7, Midtjylland 0

LAURENCE GRIFFITHS/Getty Images
LAURENCE GRIFFITHS/Getty Images

Al Liverpool per passare agli ottavi di finale basta un pari contro l'Ajax (in caso di vittoria per gli inglesi sarà primo posto matematico). Il secondo posto se lo giocano Atalanta e Ajax all'ultimo turno, i danesi del Midtjylland invece sono già matematicamente all'ultimo posto.

GIRONE E - Siviglia 10, Chelsea 10, Krasnodar 1, Rennes 1

NEIL HALL/Getty Images
NEIL HALL/Getty Images

Siviglia e Chelsea sono matematicamente qualificate agli ottavi, chi vince lo scontro diretto di questa sera conquista il primo posto. Krasnodar e Rennes invece si giocano il terzo posto che vale l'accesso in Europa League: chi perde questa sera è definitivamente fuori dall'Europa.

GIRONE F - Borussia Dortmund 9, Lazio 8, Bruges 4, Zenit 1

Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Il Dortmund guida il gruppo e si qualifica agli ottavi se non perde in casa contro la Lazio o se il Bruges non batte lo Zenit (tedeschi al primo posto in caso di vittoria. I biancocelesti per strappare il pass per gli ottavi già questa sera dovranno battere il Borussia oppure sperare in una sconfitta del Bruges con lo Zenit oppure pareggiare e sperare in un altro pareggio nell'altra gara. Lo Zenit arriverà ultimo se non batte il Bruges (che in caso di doppio pareggio arriverà terzo e andrà in Europa League).

GIRONE G - Barcellona 12, Juventus 9, Dinamo Kiev 1, Ferencvaros 1

MIGUEL MEDINA/Getty Images
MIGUEL MEDINA/Getty Images

Barcellona e Juve sono già qualificate agli ottavi. I blaugrana arriveranno matematicamente primi se batteranno il Ferencváros e la Juve non batterà la Dinamo o se pareggiano e i bianconeri perdono. Il terzo posto se lo contenderanno Dinamo Kiev e Ferencvaros all'ultima giornata.

GIRONE H - Manchester United 9, PSG 6, RB Lipsia 6, Basaksehir 3

ANTHONY DEVLIN/Getty Images
ANTHONY DEVLIN/Getty Images

Il Manchester United guida il gruppo e si qualifica agli ottavi se non perde con il PSG (e arriva al primo posto matematico se batte i francesi e il Lipsia non vince oppure se pareggia e i tedeschi perdono). Il Basaksehir verrà eliminato se non vince con il Lipsia e sarà matematicamente ultimo se perde e il PSG strappa almeno un pareggio contro lo United oppure se pareggia e i parigini vincono.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.