La skincare routine di Helen Mirren, splendida 76enne sul red carpet di Venezia 78

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Barcroft Media - Getty Images
Photo credit: Barcroft Media - Getty Images

"Essere stata invitata alla mia età a diventare portavoce di L'Oréal Paris è fantastico. Di più: è un riconoscimento del fatto che le donne over 50 anni, più o meno, ci tengono ad apparire al meglio. Amiamo i cosmetici, ma sappiamo che usare un'ottima crema idratante non ti farà mai sembrare una ventenne. Semplicemente non succederà. Però può aiutarti ad essere al meglio per la tua età". A parlare, intervistata dal magazine The Cut, è la pluripremiata attrice britannica Helen Mirren, che di anni ne ha 76. Schietta e autoironica Mirren, protagonista in questi giorni sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia, ha raccontato di tenere il giusto alla propria skincare routine: "da giovane andavo sistematicamente a letto truccata, poi ho capito l'importanza della detersione". Vanitosa? "Mi piace curarmi, ma tengo a bada la tendenza alla vanità". E ancora: "non mi sento bella, belle sono altre persone, vedi Amal Clooney. Ah, e detesto la definizione anti age, è discriminatoria e mette addosso una pressione psicologica insopportabile".

Photo credit: Elisabetta A. Villa - Getty Images
Photo credit: Elisabetta A. Villa - Getty Images

La skincare routine per over 70

Si parla tanto di 40enni e 50enni, ma come prendersi cura della pelle del viso più matura, come quella delle coetanee di Helen Mirren, ben oltre la fase di menopausa, alle prese con altre problematiche cutanee? Come ci spiega il dottor Carlo Borriello di Medical Beauty Spot, specialista in chirurgia maxillo-facciale e medicina estetica, "si tratta di scegliere trattamenti mirati e sicuri. Tra i protocolli che danno più soddisfazione per trattare le delicate zone di palpebra inferiore e collo, fortemente soggette all'invecchiamento, troviamo l'uso dei complessi NCTF di Fillmed, la cui formula migliora istantaneamente la qualità della pelle di viso e décolleté. Si tratta di composti a base di acido ialuronico in diverse composizioni, somministrati con una minuscola puntina hi-tech monouso, con all’apice tre micro aghi da 0,6 mm di lunghezza. Questo cosa significa? In una sola seduta si ottiene una distribuzione del prodotto omogenea, a zero dolore, con il risultato di una cute visibilmente fresca, tonica, levigata, con rughe meno marcate e forme del viso ripristinate".

Attivi cosmetici indicati per pelli mature

A casa, non trascurate mai la beauty routine, affidandovi a pochi, ma selezionati cosmetici di qualità. Come ricorda la facialist Silvia Russo di Natural BioLifting Milano, "sono particolarmente utili per nutrire e fornire idratazione a lunga durata prodotti viso e collo a base di acido ialuronico, betaglucani, peptidi, oli vegetali, vitamine, isoflavoni di soia ed estratto di ginseng. Qualora la pelle sia particolarmente segnata e il colorito opaco, potete stimolare anche gli strati più profondi della cute applicando sieri o peeling formulati con acidi aha, bha e/o retinolo. Questi attivi, infatti, riescono a stimolare i fibroblasti, inducendoli a produrre più fibre di collagene ed elastina. Con effetto ringiovanente immediato".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli