La top model sarà presente alla prima serata della kermesse canora

·2 minuto per la lettura
sanremo-2021-naomi-campbell
sanremo-2021-naomi-campbell

Amadeus ha svelato che sarà Naomi Campbell a inaugurare la prima serata di Sanremo 2021. La top model è la terza donna che accompagnerà il conduttore lungo una delle cinque serate del Festival.

Sanremo 2021, Naomi Campbell co-conduttrice

Manca poco più di un mese al 71° Festival di Sanremo e Amadeus, dopo aver svelato il nome di Elodie e Matilda De Angelis, in un’intervista al quotidiano La Stampa ha dichiarato anche il nome di Naomi Campbell. La top model sarà al fianco del conduttore durante la prima serata che si terrà martedì 2 marzo 2021.

La donna che aprirà il Festival di Sanremo numero 71 è Naomi Campbelha affermato Amadeus. Questa estate ho visto un servizio in tv su di lei e su quello che rappresenta al di là della moda. Lei sarà certamente la co-conduttrice della prima serata perché amo il racconto delle loro esperienze”.

Il direttore artistico di Sanremo 2021 ha, inoltre, confermato che quest’anno ci saranno dieci donne che saliranno sul palco dell’Ariston, due per ogni serata. Insieme alla Campbell, in questi giorni era stata ufficializzata la presenza anche della cantante Elodie e dell’attrice Matilda De Angelis.

Un nome importante, quello della Campbell, che Amadeus afferma di aver scelto anche e soprattutto per le sue battaglie a favore dei diritti e contro il razzismo. “Naomi potrà raccontare ciò che il pubblico non sa e le appartiene. La sua amicizia con Nelson Mandela, le sue battaglie per i diritti civili contro il razzismo. Vedrete, sarà magnifica“.

Insieme alla compagine femminile, Amadeus avrà al suo fianco il fidato amico e showman Rosario Fiorello che condividerà spesso il palco con lui. Ma anche il calciatore del Milan Zlatan Ibrahimovic e il cantante Achille Lauro che ogni sera rappresenterà un quadro diverso tra musica e arte.

In questi giorni si sono susseguite le polemiche circa l’opportunità di portare il pubblico in sala all’Ariston. Amadeus ha ammesso che senza spettatori all’Ariston Sanremo 2021 non si sarebbe potuto svolgere. Per questo motivo, in combinazione con le regole anti-Covid, è stato deciso che la platea del teatro sarà riempita per metà con 380 figuranti contrattualizzati dalla Rai. La galleria, invece, rimarrà chiusa al pubblico per evitare assembramenti e concentrazione di troppe persone all’interno dell’Ariston.