La tuta volante da 300 km/h di BMW cambierà le nostre vite?

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy BMW
Photo credit: Courtesy BMW

From Esquire

Ci vorrebbe un mezzo di trasporto perfettamente ecologico, elettrico, che non sia un'automobile o una moto, più veloce di una bicicletta, più veloce di un motorino, che non occupi la strada e neanche il marciapiede, che non distrugga il suolo con rotaie o tunnel, che non rilasci materiale tossico nel mare, ma purtroppo non esis... la BMW ha creato una tuta elettrica che vola!

Forse non lo sapete ma al momento nel mondo esistono la Tesla e la BMW che stanno combattendo per la supremazia sull'innovazione tecnologica riguardo i mezzi di trasporto elettrici. L'azienda tedesca però, osservando le occupazioni di Elon Musk sul campo aerospaziale si è probabilmente detta: se lui vi farà volare fuori dalla Terra, noi vi faremo volare dentro.

Questo progetto è una cosa molto seria, l'unico problema è che non è esattamente pronto per l'uso quotidiano e forse non lo sarà mai. La U.S. Parachute Association ha stabilito che servono almeno 200 esperienze di paracadutismo prima di indossare una tuta del genere. Il pilota Peter Salzmann, che lo sperimenta nel video qui sopra, è infatti un esperto professionista con anni e anni di volo alle spalle.

Ma non servono certo queste raccomandazioni per capire che questa tuta volante è assolutamente folle e per questo motivo molto fica. Immaginatevi la mattina assonati che indossate il vostro completo alare e che vi buttate dal balcone sfrecciando via con una striscia di fumo bianco evitando per un pelo la gru che fa i lavori davanti casa vostra.

Per la verità questo progetto non è pensato per noi persone normali, è più che altro uno spot per ricordare il lavoro dell'azienda tedesca per quanto riguarda le auto elettriche e ibride. Ci siete riusciti, avete la mia attenzione.

Photo credit: Courtesy BMW
Photo credit: Courtesy BMW