La vip più spumeggiante dell’ultima edizione del reality ha abitudini alimentari molto precise

Lulù Selassié
Lulù Selassié

La dieta di Lulù Selassié è un mix non proprio a buon mercato di gusto ed alimenti salutari e per capire come si mantenga in forma l’ex concorrente del Gf Vip basterà tornare indietro nel tempo ai giorni bellissimi e concitati in cui l’ex fidanzata di Manuel Bortuzzo aveva un atteggiamento “ambiguo” nei confronti dell’alimentazione.

La dieta di Lulù Selassié, eccentrica ma buona

Che significa? Che sa un lato la frizzante Lulù non perdeva occasione per ironizzare sulla pignoleria alimentare degli altri concorrenti, asserendo che lei mangiava ogni cosa, dall’altro il suo regime di nutrimento c’era e come e non era certo un regime “low cost”. La vip più spumeggiante dell’ultima edizione del reality aveva infatti ed ha conservato abitudini alimentari molto precise, enunciate da una sua frase che le rese un’icona gourmet e salutista al contempo: “Io mangio tutti i giorni pesce crudo, salmone affumicato a colazione e cinque avocadi al giorno“.

Acidi grassi polinsaturi e antiossidanti

Obiettivamente si tratta di un regime alimentare abbastanza impegnativo, ma che garantisce un apporto di sostanze davvero preziose: dagli acidi grassi “buoni” e polinsaturi Omega 3 del pesce agli acidi grassi monoinsaturi (MUFA), gli antiossidanti e le fibre dell’avocado. C’è chi a suo tempo ebbe a definire la dieta di Lulù “folle oltre che costosa”, ma se quei due alimenti principe fossero bilanciati dall’apporto di altre sostanze e cibi, come ad esempio il riso, allora la dieta di Lulù può risultare magari un po’ cara, ma non certo così irrazionale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli