L'abito da sposa di Miriam Leone, che ha detto sì a una favola in pizzo bianco (e a Paolo Carullo)

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Gisela Schober - Getty Images
Photo credit: Gisela Schober - Getty Images

Da persona estremamente riservata e intenzionata a proteggere la propria privacy, Miriam Leone ha rivelato solo pochi giorni fa l'avvicinarsi del suo matrimonio col compagno Paolo Carullo. L'attrice, incoronata Miss Italia nel 2008, ha pronunciato il fatidico sì dopo circa due anni di fidanzamento con l'imprenditore e manager, siciliano come lei. La loro relazione non è mai stata oggetto di gossip e le foto insieme sono sempre state molto rare, proprio perché intenzionati a lasciare la loro sfera privata il più possibile lontano dal clamore mediatico.

Le nozze sono state celebrate presso il Santuario di Santa Maria La Nova di Scicli (in provincia di Ragusa). In occasione del fatidico giorno la 36enne ha voluto condividere la gioia con fan e follower, ringraziandoli anche per essere sempre stati accanto a lei con discrezione, ma facendole sentire il loro affetto. Ha pubblicato prima uno scatto dei preparativi, durante la fase trucco: addosso un leggero abito sottoveste bianco. Poi è stata la volta della foto che tutti aspettavano: quella con l'abito da sposa.

Miriam Leone ha scelto un abito in pizzo: nella foto condivisa sul suo profilo è in primo piano e si vede perfettamente il velo ricamato con piccole decorazioni floreali, attraverso cui spiccano i penetranti occhi verdi. L'attrice era raggiante nel suo candido vestito con maniche lunghe trasparenti, corpetto con scollatura a cuore, ampia gonna e maxi velo. A E per la sera? L'attrice si è concessa due cambi look. Il primo: un abito in pizzo e con scollo a cuore, più corto rispetto a quello indossato in chiesa e con la gonna vaporosa per un perfetto mix tra uno stile balletto e un mood Anni 50.

Infine un terzo abito bianco immacolato, drappeggiato e con un profondo scollo a V, che rilegge lo stile Fifties à la Marylin Monroe in ottica ancient Greek. Tra la silhouette del vestito in stile peplo e la sua straordinaria bellezza, Miriam Leone è una dea ultraterrena che in una notte fine estate ci ha regalato un sogno d'amore e couture. A firmare i 3 abiti da sposa di Miriam Leone è la maison Dior, che ha realizzato 3 creazioni custom made in cui i codici della casa di moda si fondono magicamente con lo stile fresco, chic e romantico di Miriam. 3 look che hanno accentuato ancora di più la sua bellezza e la sua innata classe. Senza artifici, né ostentazione. #Accussì (proprio come ama scrivere @Mirimeo a corredo dei suoi post).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli