Lady Gaga, messo all’asta il vestito dei Golden Globe

lady gaga

Lady Gaga ci aveva fatto impazzire indossando l’ampio abito azzurro agli ultimi Golden Globes del gennaio scorso. Il vestito regale e quasi principesco, degno di una protagonista Disney era stato disegnato per lei proprio da Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino per la linea Haute Couture. La creazione, fatta su misura per la cantante, era stata ispirata a ciò che aveva indossato Judy Garland nella versione del 1954 di A Star Is Born. Insomma, di certo non un abito qualunque.

Lady Gaga, vestito messo all’asta

A quanto pare la cantante più eclettica di sempre ha lasciato l’abito nella stanza del Beverly Hilton Hotel, dove ha soggiornato per i Golden Globe svoltasi il 6 gennaio 2019. La donna delle pulizie, trovandolo, lo ha portato al lost-and-found dell’albergo e, dato che nessuno tra il team dell’attrice lo ha reclamato nei mesi seguenti, una governante se ne è appropriata. Il 3 settembre scorso, il prezioso vestito, con con tanto di ricevuta che documenta lo scambio, è stato acquistato da una casa d’aste, che chiaramente ha cercato di venderlo online, proponendo il prezioso pezzo couture a un prezzo di partenza di 8 mila dollari.

L’abito è ancora sul sito d’asta, dove si apprende che è composto da due pezzi (l’abito con coda e le maniche imbottite), presenta le etichette Valentino Haute Couture su entrambe le parti e alcune macchie di polvere nella parte bassa della gonna.

TMZ riferisce che il vestito non era, tecnicamente, di proprietà dell’artista, in quanto era un prestito della Maison che sarebbe dovuto ritornare in Italia dopo la premiazione. La polizia di Beverly Hills ha confermato che la casa di moda ha presentato un rapporto sull’abito mancante venerdì 25 ottobre. Valentino non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali, ma il marchio e l’hotel lavoreranno insieme per togliere il vestito dal sito online.