Lady Gaga: «Tony Bennett ha ricordato il mio nome»

·1 minuto per la lettura

Lady Gaga condivide la forte emozione provata sul palco al fianco di Tony Bennett.

Il leggendario crooner, a cui è stato diagnosticato il Morbo di Alzheimer nel 2016, ha ricordato il nome della superstar del pop durante un recente concerto al Radio City Music Hall di New York: trattenere le lacrime per la Germanotta è stata un’impresa davvero difficile.

«Ha detto: “Wow Lady Gaga, mi piace!”. Era la prima volta che Tony pronunciava il mio nome dopo tanto tempo», ha dichiarato la cantante durante un’intervista per 60 Minutes. «Ho dovuto trattenermi perché c’era uno show da tutto esaurito e il lavoro andava portato a termine. Ma quando ho lasciato il palco e ha detto: “È Lady Gaga!”… è stato speciale».

Nonostante Tony non abbia più memoria degli ultimi show, per la popstar è stato comunque un momento molto emozionante.

«È dura assistere al cambiamento di una persona. La cosa bella di questo aspetto è vedere come tutto ciò abbia condizionato la sua vita, ma non abbia affatto intaccato il suo talento».

«Love for Sale», l’album di duetti tra Bennett e Gaga, è stato rilasciato il 30 settembre.

È il secondo album collaborativo del duo dopo «Cheek to Cheek» del 2014.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli