L'alta moda riparte da casa Ferrari che presenta (e menomale) la sua prima collezione e va veeeloce

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images

Appuntamento con la moda in una location suggestiva per gli amanti della Rossa più amata dagli italiani (e non solo): nello stabilimento Ferrari di Maranello, esattamente nell'area linea di assemblaggio della V12, ha sfilato la prima collezione di abbigliamento firmata Ferrari.

A ispirare questa nuova esperienza, il motto del fondatore della casa di Maranello, Enzo Ferrari: "La passione non si può descrivere, si può solo vivere". Ed è proprio per vivere a 360 gradi l'anima del brand che sono nati tutti i nuovi progetti: dai Musei Ferrari alle boutique monomarca, dall'e-commerce alla ristorazione con lo chef top Massimo Bottura alla guida dello storico Ristorate Cavallino di Maranello. E con l'ultima nata, la linea di abbigliamento con l'iconico cavallino, si completa il tris d'assi di Ferrari con le "3 F - Fashion, Food, Furniture" a identificare il made in Italy come ambasciatore della cultura italiana nel mondo.

Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

Artigianalità, stile ed esclusività sono i concetti base attorno a cui ruota l'intera collezione di abbigliamento uomo, donna e bambino firmata dal direttore creativo di Ferrari Rocco Iannone: "Ferrari è un mondo di riferimento storicizzato che accoglie in sé i significati di qualità, di inclusività culturale e di competizione e che è in grado di sviluppare in molti e differenti territori progettuali la stessa narrazione di eccellenza grazie alla propria brand reputation universalmente riconosciuta".

Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

Una collezione colorata, con stampe pop e colori che ricordano le vernici luccicanti delle auto da corsa, con un occhio alla sostenibilità grazie a tessuti green e riciclati, e uno stile genderfluid adatto a tutti, dagli abiti agli accessori. E su giacche e parka, blouson e polo, joggers e abiti e cap svetta un logo, inconfondibile, che sarà senza dubbio un must have: quello del cavallino rampante.

Al debutto nella moda di Ferrari hanno sfilato in passerella top icone come MariaCarla Boscono e Natalia Vodjanova.

Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli