L'amore senza fine di Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Dan MacMedan - Getty Images
Photo credit: Dan MacMedan - Getty Images

Era una calda giornata di settembre del 1998 quando Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas si conobbero per la prima volta al Festival di Deauville, in Francia. Lei, astro nascente del cinema, presentava il film La maschera di Zorro. Lui, figlio di Kirk Douglas e attore già affermato, presenziava in qualità di attore protagonista di Delitto perfetto. Fra i due fu amore a prima vista. Complice l’amico in comune Danny DeVito, Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones vennero presentati e poco dopo i due ebbero il primo scambio di battute. Stando ai racconti che più volte la coppia ha fatto del loro primo incontro, pare che l’attore mise subito in chiaro le cose dicendole: “Voglio essere il padre dei tuoi figli”. Detto fatto. Tre mesi dopo i due erano fidanzati e nell’agosto del 2000 Micheal, ancora sposato con la sua prima moglie Diandra Luker, divenne padre di Dylan. Poi, nel 2003, fu la volta di Carys. Nel frattempo un matrimonio fastoso celebrato al Plaza hotel di New York, il 18 novembre 2000.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

C'era chi credeva che la loro storia non sarebbe durata, che la differenza di età sarebbe stata un limite – i due, nati entrambi il 25 settembre, si tolgono esattamente 25 anni d'età – e invece, contro ogni aspettativa, Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones sono ancora una coppia. Anzi, la coppia. Ne sono prova gli scatti pubblicati ieri dall'attrice in compagnia del marito. I due, in vacanza nella loro casa al mare a Maiorca, si concedono una serie di selfie romantici come farebbero due adolescenti al loro primo amore. Ci guardano, si guardano, si baciano e poi scoppiano in una risata divertita in una sequenza di foto che descrivono alla perfezione la loro complicità senza età. "Quando brutti selfie capitano a belle persone. O forse... non così brutti e non così belle" – commenta ironica la Zeta-Jones.

-

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

E pensare che nel 2013 i due erano caduti in una profonda crisi al punto che i giornali parlavano già di divorzio. La dipendenza da sesso di Michael – per la quale si sottopose a delle sessioni di psicoterapia – e il disturbo bipolare di Catherine avevano turbato profondamente gli equilibri della coppia tanto da spingere l'attrice a chiedere al marito di andarsene di casa. Ma la loro separazione non è durata che pochi mesi perché già nel 2014 i due erano tornati insieme, pronti a rinnovare i voti nuziali e, da allora, non lasciarsi mai più. Oggi queste foto sono l'ennesima romantica conferma di come il vero amore non conosca età.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli