Lance Armstrong: il figlio arrestato in Texas

·1 minuto per la lettura

Il figlio di Lance Armstrong è stato arrestato in Texas per presunta aggressione sessuale ai danni di un’adolescente.

Secondo la dichiarazione giurata di arresto ottenuta da KXAN, il fatto è accaduto nel 2018, quando Luke aveva 18 anni, occasione in cui avrebbe adescato e violentato la 16enne a casa di suo padre, ad Austin.

La donna ha denunciato l'incidente alla polizia nel novembre 2021, sostenendo che quando il giovane Armstrong l'ha conosciuta a una festa lei era ubriaca e durante il viaggio si è addormentata. Per poi risvegliarsi mentre lui la stava presumibilmente aggredendo sessualmente su un divano.

Secondo l'affidavit, Luke avrebbe ammesso di aver fatto sesso con la sua accusatrice in una telefonata con lei a dicembre.

Tuttavia, un avvocato di Armstrong ha negato le accuse, dicendo all'agenzia di stampa che il suo cliente e l’accusatrice avevano avuto una relazione consensuale.

«Quello che è successo tre anni fa al liceo non è stato un crimine e non è stata una violenza sessuale», dice Randy Leavitt.

«Allora era una relazione consensuale e continuò consensualmente tra i due giovani, che alla fine si separarono. Non era una cosa una tantum. Hanno avuto una relazione per un breve periodo di tempo».