Lasagne di Natale ai funghi: tante varianti appetitose

Lasagne di Natale ai funghi

Le lasagne sono veloci e pratiche da consumare. Per la loro versatilità sono ideali da presentare alle cene di Natale, poichè possono essere preparate anche la sera prima, permettendoci di dedicarci tranquillamente ad altro. Che ne dite delle lasagne di Natale ai funghi?

Lasagne di Natale ai funghi: varianti

Le lasagne sono pratiche da mangiare e da trasportare qualora le si volessero portare a casa di amici, sono gustose e belle da vedere.
Tra i mille e più modi nei quali si possono gustare, quello ideale per il Natale sono quelle a base di funghi. Vediamo di seguito quante varianti di ricette si possono realizzare.

Lasagne funghi, scamorza e speck

Questa variante ha un sapore più strong rispetto alla classica lasagna.

Occorrono:

  • 300 g di funghi;
  • una scamorza affumicata;
  • 250 g di speck tagliato a striscette;
  • aglio;
  • olio;
  • pepe;
  • 300 ml di scamorza.
  1. La prima cosa da fare è cuocere le lasagne in acqua bollente e a parte far saltare in padella i funghi con l’aglio e l’olio.
  2. Una volta cotti gli ingredienti, la lasagna va assemblata in un teglia. Il primo strato è di besciamella, poi di pasta e infine vanno posizionati tutti gli ingredienti dallo speck alla scamorza tagliata a dadini.
  3. Un volta concluso l’ultimo strato con besciamella e parmigiano, va inserita la teglia in forno per 30 minuti a 180 gradi.
lasagne funghi scamorza e speck

Lasagne ai funghi con prosciutto, besciamella e mais

Gli ingredienti di cui disporre sono:

  • 300 g di funghi freschi o champignonne in scatola;
  • 250 di prosciutto;
  • 300g di mais;
  • 300 ml di panna o besciamella;
  • burro;
  • olio Evo;
  • sale;
  • pepe;
  • sottilette.
  1. Dopo aver cotto con uno spicchio d’aglio e olio, si passa alla cottura dei funghi.
  2. Bisogna poi far tostare il mais in padella con burro e pepe .
  3. A questo punto, una volta che tutti gli ingredienti sono pronti, basterà assemblare il il tutto strato su strato concludendo con panna e parmigiano.
  4. Il passaggio nel forno a 180 gradi per 25 minuti è d’obbligo.
lasagne funghi prosciutto besciamella mais

Lasagne con funghi, salsicce, stracchino e noci

Questa versione è quella più particolare e dietetica, se non fosse per le salsicce.

Occorrono:

  • 300g di funghi;
  • 2 salsicce di maiale;
  • 300 ml di besciamella;
  • 250 g di stracchino;
  • noci a vostra scelta.
  1. Per prima cosa va fatto soffriggere l’olio con la cipolla, si versano poi la salsiccia sbriciolata e i funghi.
  2. In seguito, si schiacciano le noci e, solo a questo punto, si può partire con la stratificazione di tutti gli ingredienti nella teglia.
  3. Si parte sempre dalla besciamella, la sfoglia di lasagna, salsicce e funghi, stracchino e noci. L’ultimo strato, quello più esterno va sempre spolverizzano con del parmigiano in modo tale che si crei la crosticina.
  4. Poi in forno a 180 gradi per 30 minuti.
lasagne funghi salsiccia salsiccia

Lasagne ai funghi e zucca

La versione vegetariana e all’occorrenza vegana, se fatti i giusti accorgimenti.

Gli ingredienti sono:

  • 300g di zucca;
  • 350g di funghi;
  • olio;
  • sale;
  • pepe;
  • scalogno.
  1. Dopo aver fatto imbrunire lo scalogno nell’olio, versare la zucca e sfumarla con un po’ di vino bianco.
  2. Una volta evaporato quest’ultimo si aggiungono i funghi, che cuoceranno 10 minuti.
  3. Intano si cuociono le sfoglie di lasagna, una volta cotte non resta altro che assemblare il tutto.
  4. Completato il procedimento d’assemblaggio va messo tutto in forno a 180 gradi per 30 minuti.
Lasagne alla zucca e funghi