L’asinello Tony star del web, fa oltre tre milioni di visualizzazioni

L’asinello Tony, star del web, fa oltre tre milioni di visualizzazioni (Ph: Getty Image)
L’asinello Tony, star del web, fa oltre tre milioni di visualizzazioni (Ph: Getty Image)

L'asinello Tony ha da poco compiuto 24 anni, riconosce perfettamente la voce del suo amico umano Dario Sardella e adora le carrube, legume tanto amato dagli equini. Tony è diventato una star del web da quando Sardella ha postato alcuni brevi video dell’animale che interagisce con gli umani.

Tony vive in un grande recinto dietro ai laghetti dell’agriturismo La Passaia a Carturo, una piccola frazione di Piazzola sul Brenta (PD). Kendry, gestore dell’agriturismo, ha dichiarato: “Tony è un asino bardotto, di madre cavalla e padre mulo, bianco con alcune macchie grigie. Ha 24 anni, che sono circa 48 umani”.

GUARDA ANCHE: Animali, ecco i migliori compagni per la pet therapy

Nel suo recinto spesso Tony viene chiamato e ripreso. Gli vengono fatte alcune domande a cui lui risponde con il suo musone. Quando Sardella gli chiede: "Ti sono mancato?”, Tony fa cenno di sì con la testa. “Che cosa ne pensi di questa guerra in Ucraina?” e l’asino raglia più forte lamentandosi.

Sardella ha dichiarato al Corriere Veneto: “Da cinque anni vado tutte le sere con mia moglie a passeggiare facendo un percorso ciclopedonale sulla riva del Brenta e io porto a Tony qualche carruba o una carota. Dopo qualche tempo ha imparato a riconoscere la mia voce e quando lo chiamo si arrampica sull’argine fino al recinto per venire a prendersi i miei regali. Due mesi fa ho pensato di filmare la scena e postarla sul mio profilo Facebook. Non mi sarei mai aspettato tante visualizzazioni”.

L’asinello Tony, star del web, fa oltre tre milioni di visualizzazioni (Ph: Getty Image)
L’asinello Tony, star del web, fa oltre tre milioni di visualizzazioni (Ph: Getty Image)

Dopo la pubblicazione dei video di Tony, Sardella ha continuato a ricevere numerose richieste d’amicizia, anche dall’estero. Per la maggior parte sono persone interessate a conoscere le storie quotidiane dell’asinello bianco. “Mi chiedono l’età, se vive da solo, se ha una compagna. Tony è un ruffiano, sa che ho sempre qualcosa per lui, ma ci capiamo ed è chiaro che si tratta di un animale intelligente”.

Visto il successo che si è creato attorno a Tony, Sardella e i suoi amici hanno deciso di renderlo una star e di trasformare in qualcosa di benefico tutto questo: “Mi piacerebbe che qualcuno mi aiutasse a trasformare queste visualizzazioni in opere di beneficenza - spiega Sardella. - Io non ci ho guadagnato nulla e non mi interessa, ma sarebbe bello poter donare un ricavato a qualche ragazzo o famiglia bisognosa”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli