Lato B perfetto: workout consigliati

·2 minuto per la lettura
esercizi glutei in piedi
esercizi glutei in piedi

Avere glutei sodi è possibile anche senza passare molto tempo in palestra. Esistono alcuni esercizi da svolgere in piedi che possono essere fatti anche in casa. Una sessione di allenamento di soli 10 minuti eseguendo alcuni semplici esercizi, vi permetterà di ottenere grandi risultati per un lato B perfetto.

Esercizi per glutei in piedi

I migliori esercizi da eseguire in piedi sono sicuramente gli squat. Una sessione di squat è infatti essenziale per ottenere glutei sodi e tonici. Per eseguirli dovete restare in piedi, divaricare le gambe e tenere i piedi alla stessa distanza delle spalle. Mantenete la schiena dritta e piegate le ginocchia portando indietro i fianchi come se voleste sedervi. Avvicinatevi al suolo e mantenete la posizione per qualche secondo senza portare il busto in avanti. Tornate poi alla posizione di partenza senza mai chiudere le gambe.

Gli affondi in avanti sono un altro esercizio molto utile e semplice da eseguire. Mettetevi in piedi a gambe divaricate pari all’ampiezza delle spalle e poi fate un passo in avanti mantenendo il busto ben dritto. Piegate il ginocchio della stessa gamba e seguite con l’altra gamba senza mai appoggiare a terra il ginocchio con la gamba più vicina alla terra. Ritornate poi alla posizione di partenza facendo leva sulla gamba davanti. Eseguite almeno 3 serie da 5 ripetizioni l’una per ottenere grandi risultati. Alternate le gambe ogni volta che fate una serie differente.

Anche gli affondi laterali sono molto utili per rassodare i glutei in maniera perfetta. Restate in piedi tenendo le gambe allargate alla stessa distanza delle spalle. Fate attenzione a tenere sempre il busto ben dritto senza mai piegare la schiena. Spostate un piede verso l’esterno allargando le gambe facendo attenzione a non alzare i talloni. Nello svolgere questo movimento fatevi forza sul quadricipite e piegatevi sulla gamba. Tornate poi alla posizione iniziale e poi ripetete lo stesso esercizio anche con la seconda gamba. Fate 3 serie da 5 ripetizioni per gamba, alternando le gambe.

Gli slanci posteriori sono ottimi per migliorare l’aspetto del lato B. Tenete il viso rivolto verso il muro e poggiate le mani alla parete all’altezza delle spalle. Contraete glutei e addominali, poi portate la gamba destra tesa indietro facendo attenzione a rivolgere la punta del piede verso terra. Mantenete questa posizione per due secondi poi ritornate alla posizione iniziale. Ripetete il movimento per 15 volta e poi fate lo stesso anche con la gamba sinistra. Eseguite questo esercizio per due volte ogni gamba e fate un riposo di 30 secondi tra una serie e l’altra. Grazie a questo esercizio riuscirete anche a tonificare i muscoli delle gambe e renderle toniche.