Le acconciature più iconiche delle famiglie reali nel mondo, da Kate a Carolina di Monaco

Di Carlotta Tosoni
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images

From ELLE

Ad interessare dei reali non è soltanto la loro vita esclusiva e in un certo senso misteriosa, ma anche, e soprattutto, il loro look. Impeccabile e sempre perfetto per questioni di etichetta, caratterizza lo stile di ciascuna aristocratica, che pur dovendo sottostare a rigide regole, può crearsi un'immagine distintiva. Sì, in un certo senso può diventare anche iconica. Questo è valido non solo per i vestiti ma anche per i capelli: un mezzo per comunicare il proprio status e la propria personalità.

Lo sa bene la regina Elisabetta: fedelissima ai capelli ondulati, vaporosi e corti, il suo hair look è immutato da anni, simbolo di tradizione, rigore e solidità della monarchia. Rimanendo nella corte inglese, sono tantissime le gentildonne il cui taglio ha dettato moda ispirando milioni di donne. Il taglio corto perfettamente Anni 80 di Diana, evolutosi morbidamente negli Anni 90, è super riconoscibile anche grazie al biondo discreto e mesciato che la principessa ha sempre mantenuto.

Photo credit: David Levenson - Getty Images
Photo credit: David Levenson - Getty Images

Impossibile non citare la chioma di Kate Middleton, che tiene a bada il crespo con una piega semplicemente perfetta: un mosso delicato e morbido solo sulle punte che ha subito pochissime variazioni nel tempo. Stesso discorso per il colore: un castano naturale schiarito leggermente a seconda del periodo.

Anche Meghan ha il suo stile: in tanti vorrebbero vederla sfoggiare con orgoglio il suoi ricci afro, ma per ora dobbiamo accontentarci di un mosso molto semplice e di un colore castano scuro che rende più dinamico il nero naturale. Quando li raccoglie sceglie sempre acconciature molto semplici.

Photo credit: Karwai Tang - Getty Images
Photo credit: Karwai Tang - Getty Images

Lasciando la Gran Bretagna, un'altra casa reale i cui membri sono seguitissimi è quella di Monaco. Cosa dire delle sorelle Carolina e Stephanie di Monaco: figlie della meravigliosa Grace Kelly, dai biondi capelli ondulati, entrambe hanno uno stile decisamente iconico.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Stéphanie ha sempre amato il corto tra il mascolino e il trasgressivo, un po' come la cognata Charlène, moglie del fratello Alberto. L'ex nuotatrice sudafricana, bionda naturale, ha recentemente scombinato il suo caschetto con un undercut laterale molto punk e molto poco aristocratico: non possiamo che adorare!

Photo credit: Toni Anne Barson Archive - Getty Images
Photo credit: Toni Anne Barson Archive - Getty Images

Carolina invece ha sempre portato i capelli lunghezza pari all'altezza delle spalle, spesso con frangetta. Se ha sempre avuto i capelli di un castano naturale, nelle ultime uscite pubbliche ha mostrato con eleganza la sua chioma grigia: assolutamente elegantissima.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Come lei ha fatto Letizia Ortiz, ovvero la regina consorte di Spagna, che ha deciso di non cedere alla tinta ma di assecondare i capelli bianchi e lasciarli liberi diffondersi tra il tuo castano cenere. I suoi capelli liscissimi hanno subito qualche variazione di taglio negli anni, più o meno scalati più o meno lunghi, ma è rimasta sempre molto coerente col suo stile discreto e serio.

Photo credit: Michael Campanella - Getty Images
Photo credit: Michael Campanella - Getty Images

Tutt'altro mood per la brillante principessa ereditaria di Svezia: Vittoria l'abbiamo sempre vista castana e con i capelli ben raccolti lasciando completamente scoperto il viso e il suo sorriso, tratto distintivo della futura regina svedese.

Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

Infine, menzione speciale a capigliatura reale degna di nota: quella di Rania di Giordania. Elegantissime, affascinante e amatissima, la sovrana ha sempre portato i capelli lunghi e ondulati. Ultimamente ha ceduto a qualche schiaritura ma è sempre meravigliosa: non a caso, è stata anche nominata la più bella regina del mondo.