Le buone abitudini per consumare meno zucchero nella dieta

·2 minuto per la lettura
eliminare zucchero dieta
eliminare zucchero dieta

Capita spesso di non essere pienamente consapevoli dell’apporto totale di zuccheri che introduciamo nel nostro organismo, con conseguenze importanti sulla nostra forma fisica e sulla nostra salute. Adottando alcune semplici abitudini, però, è possibile ridurre il consumo di zuccheri totali.

Come ridurre il consumo di zuccheri

Un eccessivo consumo di zuccheri ha delle serie conseguenze sulla nostra salute. Il saccarosio, infatti, può essere dannoso per il pancreas tanto quanto l’alcol lo è per il fegato. Tra i problemi che può causare, vi sono diabete, mal di testa, danni ai denti, obesità e problemi cardiaci. Gli zuccheri, col tempo, creano una sorta di dipendenza nell’organismo, per questo all’inizio può essere difficile ridurne il consumo e vanno eliminati in maniera graduale. Vediamo come fare.

Leggi le etichette

Molti cibi in commercio contengono al loro interno quantità di zuccheri nascoste e insospettabili. Imparare a leggere le etichette è una buona abitudine per migliorare la nostra salute. Perciò, scegliamo sempre cibi con meno di 5g di zucchero per 100g.

Riduci i picchi di glicemia

I cibi ricchi di carboidrati non salutari sono quelli che spesso contengono più calorie e zuccheri. Per mantenere costante il livello di glicemia nel sangue, prediligi spuntini bilanciati in grassi e proteine. Questo tipo di alimenti ti sazierà di più e avrai meno voglia di dolce.

Più fibre e cibi ricchi di cromo e magnesio

Le fibre, oltre a rallentare la digestione dei carboidrati e l’assorbimento degli zuccheri, migliorano il controllo dei livelli di zucchero nel sangue. Non solo, le fibre saziano prima e più a lungo, impedendoti di mangiare snack non salutari fuori pasto.

Anche il cromo e il magnesio sono importanti per la salute. Essendo due micronutrienti, sono coinvolti nel controllo del livello di zucchero nel sangue. Per ridurre il consumo di zuccheri, quindi, mangia più cereali integrali, uova, noci e fagiolini, ma anche pesce, avocado e banane.

Attenzione alla frutta e ai succhi di frutta

Succhi di frutta e bevande gassate contengono al loro interno un’alta quantità di zuccheri. Eliminare questo tipo bevande dalla propria alimentazione prediligendo spremute ed estratti freschi non solo ridurrà il consumo di zuccheri, ma avrà degli effetti positivi anche sulla salute.

Infine, prestate attenzione anche alla quantità di frutta che consumate ogni giorno. Anche se si tratta di alimenti naturali e sani, la frutta al suo interno contiene comunque degli zuccheri.