Le coppie non convenzionali più iconiche di Venezia - George Clooney e Elisabetta Canalis

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Gareth Cattermole - Getty Images
Photo credit: Gareth Cattermole - Getty Images

Se è dall'unione di diversi pensieri che nascono le idee migliori, allora per ripercorrere la storia della Mostra del Cinema di Venezia occorre celebrare i sodalizi più celebri, duraturi e iconici che hanno calcato il suo red carpet. Parlando di coppie memorabili non possiamo fare altro che tornare al 2009, a quel red carpet di Venezia 66 in cui Elisabetta Canalis ha dato vita al sogno proibito di ogni ragazza italiana. L'unica sarda ad aver mai conquistato una celeb di Hollywood, Elisabetta Canalis quell'anno aveva rubato il cuore a niente meno che George Clooney.

Appena qualche mese prima di Venezia 66, precisamente nel luglio 2009, una foto sgranata pubblicata sulla copertina di Chi metteva in prima pagina le prove inequivocabili della liason tra Elisabetta Canalis e George Clooney. Galeotta, dicevano i tabloid dell'epoca, era stata una cena a Roma. Canalis, 31 anni allora, lavorava come vj di MTV nella capitale e Clooney, 17 anni più grande nonché uomo più sext del pianeta secondo People, si trovava nella stessa città per lavoro. La cena la organizza l'amico comune Manuele Malenotti, del marchio Belstaff, e in quell'occasione scatta la scintilla tra Canalis e Clooney, tanto forte che nei giorni appena successivi i due si concedono una fuga romantica sul Lago di Como.

Photo credit: FILIPPO MONTEFORTE - Getty Images
Photo credit: FILIPPO MONTEFORTE - Getty Images

Sono una coppia affiatatissima da subito, tanto che a settembre, pochi mesi dopo l'inizio della loro relazione, George Clooney decide di invitare Elisabetta Canalis alla Mostra del Cinema di Venezia. I due calcano il red carpet per la presentazione del film The Men Who Stare at Goats che vede Clooney e Ewan McGregor come protagonisti. George Clooney in smoking, ma con una mano fasciata, Elisabetta Canalis, splendida, in un vestito turchese con scollo a cuore e strascico: i due catalizzano immediatamente l'attenzione del pubblico.

Lui le tiene la mano e le bacia le nocche oppure gliela poggia sulla schiena, spesso i due si cercano per sussurrarsi qualcosa all'orecchio, poi scoppiano in una risata complice. "In assoluto [Elisabetta Canalis] è la donna che mi ha fatto ridere di più nella mia vita" dichiarerà una decina di anni dopo George Clooney e nel rivedere le immagini del loro iconico red carpet di Venezia 66 non fatichiamo certo a credere. Lo smalto dell'ex Velina fa breccia nel cuore elegante di Clooney che le riserva sempre uno sguardo dolce. In quegli attimi puntinati di flash, a tutte noi sembra che il sogno di conquistare un divo di Hollywood sia un po' più vicino.

Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images

La storia d'amore tra Canalis e George Clooney continua fino al 2011, poi finisce anche per colpa della troppa pressione mediatica a cui i due sono costantemente sottoposti. "Per me è stata una persecuzione. Ero giovane e al centro dell’attenzione. All’inizio anche il gossip serve, ma fatto così a me ha dato molta ansia. È stato tra i motivi per cui mi sono trasferita all’estero" ha raccontato recentemente Canalis al Corriere della Sera.

I due rimarranno comunque in buoni rapporti, cogliendo sempre l'occasione di spendere una parola d'affetto nei confronti dell'altro, quando incalzati dai giornalisti. Oggi, Elisabetta Canalis è felicemente sposata con il chirurgo Brian Perry, mentre George ha trovato la stabilità con l'avvocatessa Amal Alamuddin. Dal canto nostro, li ringrazieremo sempre per averci fatto vivere un sogno.

Photo credit: FILIPPO MONTEFORTE - Getty Images
Photo credit: FILIPPO MONTEFORTE - Getty Images
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli