"Le nostre abitudini in fatto di depilazione dall'inizio della pandemia sono cambiate"

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From ELLE

Ce ne vuole per essere costanti nella beauty routine quando si esce di casa praticamente solo per fare un salto al supermercato, allungarsi in farmacia o fare jogging nel proprio quartiere. Non è un caso che, come ricordano gli analisti di Mintel, in tempi di pandemia e restrizioni più o meno vincolanti, le abitudini beauty siano cambiate parecchio, ad esempio con scelte di capelli a bassa manutenzione e boom di maschere viso da tenere in posa mentre si è in modalità smart working. Non solo: come ricorda un interessante articolo pubblicato dal magazine People, in tempi di pandemia è cambiato anche l'uso del rasoio, con le donne che lo usano di più e gli uomini che lo dimenticano con un sospiro di sollievo.

Lamette per uomini in calo, ma aumentano le vendite di rasoi per donne

Come si legge nell'articolo, da quando è diventata mainstream (e obbligatoria) la modalità di lavoro da remoto, gli uomini hanno deciso che era giunto il momento di non ossessionarsi più con la rasatura quotidiana, deponendo felicemente il rasoio in un cassetto e lasciando barba e baffi crescere naturalmente. Non stupisce che, come riporta il New York Magazine, la società Procter & Gamble abbia notato un brusco calo di vendite nel comparto lame e rasoi per uomini. La sorpresa è che, mentre mariti, papà, amanti, amici e fratelli rischiano di diventare dei barbutissimi hipster-Santa Claus, noi donne abbiamo eletto il rasoio a migliore amico, scegliendolo per un'epilazione rapida e indolore, ideale anche sotto la doccia, tra uno shampoo e una maschera. Sempre secondo i dati registrati da Procter & Gamble, le vendite di rasoi e lamette "women only" stanno continuando a crescere. Il fatto che in molte aree del mondo i centri estetici debbano restare chiusi ha contribuito senza dubbio a questo trend di mercato, che potrebbe concludersi quando (speriamo prestissimo!) il virus avrà allentato la presa.

Photo credit: Adrian Seliga / EyeEm - Getty Images
Photo credit: Adrian Seliga / EyeEm - Getty Images

Rasoio donna, istruzioni per l'uso

Un aspetto negativo dell'utilizzare spesso il rasoio, a parte la nota breve durata dell'effetto pelle liscia, è che spesso si accompagna alla comparsa di indesiderati peli incarniti. "Per prevenirne l'insorgenza", ricorda Silvia Bianco, estetista e fondatrice di Studio Bianco/Cardamomo a Milano, "gli scrub corpo sono un must, anche una volta al mese, scegliendo prodotti esfolianti a base di ingredienti naturali e con microgranuli non eccessivamente grandi. Di pari passo, non dimenticate di nutrire la pelle, utilizzando oli corpo su base quotidiana. A quel punto il pelo incarnito avrà vita difficile e la cute resterà integra e morbida".

Rasoi da donna, i migliori su Amazon