Le parole di addio di Michelle Hunziker alla sua cagnolina Lilly ci hanno sciolto il cuore

·2 minuto per la lettura
Photo credit: NurPhoto - Getty Images
Photo credit: NurPhoto - Getty Images

Per chi non ha mai avuto un animale domestico nella propria vita è difficile comprendere il dolore che si prova nel momento in cui si è costretti a dirgli per sempre addio. Ancora più difficile è trovare la forza e la lucidità per riuscire a verbalizzare un dolore che solo con il tempo si potrà rimarginare. Lo sa bene Michelle Hunziker che ieri ha voluto condividere con i propri fan la perdita della sua amata cagnolina Lilly, una barboncina nana color miele, che ben prima dell'arrivo di Leone e del super coccolato levriero Odino, è stata la sua compagna di avventure per ben 11 anni.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

"Ovunque fossi, qualunque cosa facessi c’era lei – inizia così il ricordo di Michelle, che per il suo addio a Lilly ha scelto un scatto tenerissimo di lei con la cagnolina in braccio, zampe e orecchie all'aria –. Due occhietti scuri ed espressivi… sempre rivolti verso di me nell’attesa che le dicessi dove andare, cosa fare, a chi abbaiare , di essere presa in braccio per farsi dare un bacino e grattarla dietro quelle tenerissime orecchiette morbide che solo lei aveva. Mi ha accompagnato in tante avventure ed era in simbiosi con me. Me la portavo ovunque. Ho sempre pensato in questi anni che non fosse possibile una vita senza di lei. Lilly era la mia amica. Amore puro, perpetuo e incondizionato. Ho il cuore spezzato perché ora non c’è più. Difficile pensare alla casa e alla nostra famiglia senza di lei. Un esserino così piccolo in grado di dare così tanto amore. Ora c’è un vuoto incommensurabile e tanto dolore che si lenirà solo con il tempo. Sono stati 11 anni meravigliosi insieme a te e ti porterò per sempre nel mio cuore. Ti amo piccolo amore mio".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Un fulmine a ciel sereno, che ha oscurato un periodo felice per la showgirl appena tornata da una vacanza in barca alle Eolie e impegnata proprio in queste ore come ambassador della Svizzera in Italia. "Oggi mi vedrete fare una bellissima cosa, che comunque devo fare perché ci sono degli impegni che ho preso da tanto tempo e che vanno rispettati e onorati. E sono anche contenta perché così mi distraggo", spiega in una storia la Hunziker, mentre accarezza il suo Leone e mostra la scaletta che 11 anni fa comprò per Lilly quando, ancora cucciola, non riusciva a saltare sul letto per dormire accanto a lei la notte. Quanta nostalgia per la nostra Michelle: non siamo abituati a vederla così, ma il colpo per la scomparsa della sua cagnolina è stato troppo duro. "Ci vorrà del tempo per tutti noi", ma noi siamo certe che saprà trovare nella sua grande famiglia l'amore e la vicinanza che merita per far fronte a questa grave perdita. Forza Michelle!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli