Le prime ali da angelo di Josephine Skriver

New entry nella scuderia di bellissime di Victoria’s Secret: dopo una breve latitanza tra gli angeli “junior”, Josephine Skriver, biondissima 23enne danese, ha ricevuto le sue prime ali che l’hanno trasformata in un membro di punta dell’esercito del colosso della lingerie statunitense.

A dare l’annuncio è stata la stessa Josephine, fierissima, con uno scatto postato su Instagram in cui posa con le gigantesche ali bianche dietro le spalle: “Ho potuto indossarle finalmente! Non posso credere che stia succedendo davvero”, è stato il commento a corredo della foto, scattata in occasione della campagna pubblicitaria che gli angeli stanno girando in Francia.

“Mi sto misurando le mie prime ali, sono talmente emozionata che potrei esplodere! Grazie un milione di volte Victoria’s Secret”, ha aggiunto la modella danese, posando ancora una volta con una cascata di piume ancora più alta di lei. Un momento dall’altissimo valore simbolico per ogni modella, ma ancora di più per la Skriver, che ha sfilato per la prima volta per il brand nel 2013 e ha continuato a farlo sino al 2015, senza però indossare alcun accessorio “ad hoc”, e che è stata nominata ufficialmente un angelo nel febbraio di quest’anno.

E mai occasione è stata migliore per indossare per la prima volta le ali: Josephine in questi giorni è impegnata sul set parigino del nuovo catalogo di Victoria’s Secret, che debutterà in tempo per festività natalizie e che anticipa l’attesissimo Fashion Show cui prenderanno parte tutti gli angeli, comprese le veterane Alessandra Ambrosio, Adriana Lima e Lily Aldridge.

E proprio la Aldridge sta facendo compagnia alla Skriver a Parigi, insieme con le colleghe Jasmine Tookes e Taylor Hill.