Le proprietà, i benefici e gli utilizzi del dolcificante naturale

·2 minuto per la lettura
sciroppo d'acero
sciroppo d'acero

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante naturale molto apprezzato e utilizzato negli Stati Uniti e in Canada. Si ricava dalla linfa dell’albero d’acero, una pianta molto diffusa in Québec.

Caratteristiche dello sciroppo d’acero

Lo sciroppo d’acero è un liquido dolce che si ricava dalla linfa di due varietà di acero: nero e da zucchero. Queste due varietà di pianta vengono coltivate principalmente in Canada, per questo proprio in quei territori lo sciroppo è così apprezzato.

La linfa dell’acero solitamente viene estratta in primavera. Viene poi fatta bollire in modo da poter ricavare lo sciroppo d’acero. Il prodotto finale ha un costo abbastanza elevato, ma questo si deve al fatto che per ottenere un litro di prodotto occorrono ben 40 litri di linfa.

Proprietà e benefici

Lo sciroppo d’acero è ricco di sostanze benefiche per il nostro organismo. Al suo interno, infatti, contiene sali minerali come il potassio, il calcio e il ferro, ma anche numerose vitamine.

Queste sostanze gli conferiscono proprietà preziose. Da una parte è remineralizzante ed energizzante, dall’altra invece ha un effetto depurativo e drenante. Inoltre contiene al suo interno una buona dose di antiossidanti, utili per combattere l’invecchiamento cutaneo.

I benefici non si esauriscono qui. Il dolcificante infatti aiuta anche il sistema digerente e quello intestinale, ha poche calorie ed ha anche doti bruciagrassi, dato che riattiva la termogenesi.

Lo sciroppo d’acero è un prodotto perfetto sia per gli adulti che per i bambini. Oltre ad essere utilizzato come dolcificante, può essere assunto al bisogno come un vero e proprio integratore di sali minerali, vitamine e antiossidanti.

Per chi è a dieta e vuole perdere peso, aiuta a drenare i liquidi, tant’è vero che è un prodotto consigliato a chi ha problemi al sistema linfatico.

Infine, i poteri depurativi, lenitivi e riequilibranti sul sistema gastrointestinale lo rendono un rimedio naturale perfetto per contrastare colite, gastrite o stitichezza.

Utilizzi

Si tratta di un ottimo sostituto dello zucchero e di altri dolcificanti. I suoi utilizzi sono innumerevoli, dato che si può utilizzare per dolcificare bevande, torte, biscotti, frullati e dolciumi. La tradizione vuole che lo sciroppo d’acero venga utilizzato per dolcificare i pancake a colazione o a merenda, e magari farcirli con della frutta fresca.

Dato il basso contenuto di calorie rispetto al classico zucchero da cucina, utilizzare lo sciroppo d’acero in tutte queste preparazioni può avere dei notevoli benefici sulla salute e sulla linea. Inoltre, i poteri bruciagrassi dello sciroppo aiutano a dimagrire e a restare in forma.

Controindicazioni

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante dall’indice glicemico medio, perciò se ne sconsiglia l’uso a chi soffre di diabete. Inoltre in casi particolari è possibile avere reazioni allergiche al prodotto.