Le proprietà curative dello zafferano delle indie

·2 minuto per la lettura
curcuma benefici tiroide
curcuma benefici tiroide

La tiroide è una piccola ghiandola situata nella parte anteriore del collo, ed è la principale sede delle malattie endocrine. Quando non funziona correttamente, può influire in modo significativo sulla qualità della nostra vita causando: aumento o perdita di peso, ansia e difficoltà a concentrarsi. Alcuni studi scientifici hanno dimostrato come alcune spezie, tra cui la curcuma, apportano benefici alla salute della tiroide grazie al suo composto attivo chiamato “curcumina”.

Curcuma: benefici sulla tiroide

Gli effetti della curcuma sulla tiroide, quando si assume regolarmente:

  • Allevia l’infiammazione: la curcuma, nota per le sue proprietà antinfiammatorie, interagisce con le molecole coinvolte nell’infiammazione influenzandone le conseguenze. Questo accade in una forma comune di ipotiroidismo in cui il sistema immunitario attacca le cellule tiroidee.

  • Riduce la goitrogenesi : uno dei maggiori benefici della curcuma per la tiroide è la riduzione della formazione del gozzo, sia nella malattia di Hashimoto che in quella di Graves.

  • Nei pazienti ipotiroidei i sintomi dell’ipotiroidismo sono: ansia, irritabilità, palpitazioni, tachicardia, eccessiva sudorazione e tremori. L’ipertiroidismo causa uno stress ossidativo che aumenta il rischio di malattie neurodegenerative. Uno studio ha scoperto che la curcumina può regolare i livelli di molecole antiossidanti e ridurre lo stress ossidativo nel cervello, indotto dall’ ipertiroidismo.

curcuma benefici tiroide
curcuma benefici tiroide

Curcuma e tiroide di Hashimoto

In Italia questa malattia cronica colpisce molte persone, soprattutto donne. Si tratta di una malattia autoimmune dovuta a un’anomala attività del sistema immunitario. La cura per la tiroide di Hashimoto si basa sulla terapia ormonale sostitutiva, in grado di regolare i livelli di ormoni e ripristinare il normale metabolismo. Per migliorare lo stato di salute, è necessario cambiare alcune regole alimentari e l’uso di alcuni principi naturali che possiedono proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e immunoregolatrici, come la curcumina. Infatti, questo principio attivo è in grado di ridurre l’attività dei linfociti T e proteggere anche i follicoli tiroidei.

curcuma benefici tiroide
curcuma benefici tiroide

Curcuma e maggiore memoria

Chi soffre di ipotiroidismo può avere problemi cognitivi. La curcuma può migliorare di gran lunga questo aspetto, se assunta regolarmente. Infatti, questa spezia è in grado di rafforzare la memoria di adulti di età compresa tra i 50 e i 90 anni, oltre a migliorare l’umore.