Le proprietà degli integratori di vitamina B6

·2 minuto per la lettura
vitamina B6
vitamina B6

La vitamina B6, o piridossina, fa parte del gruppo delle vitamine B e rientra nella categoria delle vitamine idrosolubili.

Integratori di vitamina B6: proprietà

La vitamina B6 svolge diverse funzioni:

  • Agisce da tranquillante e allevia i disturbi nervosi e muscolari

  • Agisce nel metabolismo proteico dei vari tessuti organici ed in modo particolare in quelli nervosi

  • Allevia i sintomi dovuti alla sindrome del tunnel carpale

  • Allevia la sindrome premestruale

  • Contribuisce alla regolare funzionalità dell’apparato digerente, del sistema muscolare e del sistema nervoso

  • Facilita il dimagrimento

  • Favorisce la circolazione del sangue, diminuendo l’aggregazione delle piastrine

  • Favorisce la formazione dei globuli rossi

  • Favorisce la produzione dei globuli rossi, degli anticorpi e anche la conversione del triptofano in niacina (o vitamina B3/PP)

  • Interviene nella produzione di neurotrasmettitori come la serotonina, la dopamina, la noradrenalina

  • Mantiene stabili i sali minerali dell’organismo

  • Migliora la vista

  • Nell’organismo si converte nella forma biologicamente attiva, il coenzima piridossalfosfato, il quale ha un ruolo chiave nel metabolismo degli amminoacidi

  • Previene la formazione di calcoli renali, aumentando l’escrezione urinaria di ossalati, i quali si combinano con il calcio per formare i calcoli nei reni

  • Promuove la produzione di energia e la resistenza allo stress

  • Regola l’escrezione dell’acqua, contrastando la ritenzione idrica

  • Regola la glicemia prevenendo le complicanze del diabete

  • Riduce la pressione arteriosa

  • Rientra nella sintesi di acidi nucleici

  • Ritarda l’invecchiamento cellulare

  • Stimola la fertilità

  • Svolge nell’organismo la fondamentale funzione di metabolizzare i carboidrati, i grassi e le proteine tramite vari enzimi e ormoni

Integratori erboristici di vitamina B6

I migliori in questione sono fondamentalmente due:

  1. Il lievito di birra: è un nutrimento che contribuisce ad apportare vitamine del gruppo B e altri nutrienti ed è un’indispensabile fonte multivitaminica. Disponibile in compresse o in scaglie.

  2. Il germe di grano: un’eccellente fonte di vitamina B. Disponibile in piccoli fiocchi biancastri, può essere consumato anche insieme a yogurt, cereali o verdure.

Integratori di vitamina B6: quando ne abbiamo bisogno?

Partendo dal presupposto che una dieta bilanciata riesca a coprire perfettamente il fabbisogno giornaliero, è raro che si presenti una carenza di vitamina B6. Ciò nonostante i sintomi che possono presentarsi sono:

  • Anemia

  • Convulsioni

  • Disturbi del sistema nervoso

  • Insonnia

  • Pellagra

  • Ritenzione idrica

  • Sindrome premestruale

  • Spasmi muscolari

LEGGI ANCHE: Vitamina B6: tutti i benefici e gli utilizzi