Le tovaglie di Natale da comprare nel 2020 e tramandare per anni e generazioni

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

From ELLE Decor

Le tovaglie natalizie hanno anzitutto un valore affettivo: sono tessuti intrisi dei ricordi condivisi intorno a un tavolo e anno dopo anno si arricchiscono di nuove memorie. Per questo quando scegliamo la tovaglia di Natale dobbiamo considerare, oltre all’aspetto estetico, anche la qualità dei materiali, la possibilità di conservarla e tramandarla, insieme alle nostre tradizioni natalizie di famiglia.

Quando si avvicinano le feste, la tovaglia natalizia è anche la prima cosa da scegliere, perché sarà lei a guidare tutta la mise en place, stabilendo colori, mood e materiali di centrotavola e segnaposto.

Quelle che abbiamo scelto come migliori tovaglie di Natale 2020 (e degli anni a venire) sono molto diverse tra loro, ma accomunate da una ricerca della qualità nei materiali, che si traduce poi in un acquisto consapevole e sostenibile. Eccole.

La tovaglia di Natale rossa tartan

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Partiamo con la più classica delle tovaglie natalizie, la tovaglia tartan rossa, che nella proposta di Coincasa è realizzata in misto cotone tinto filo e resa contemporanea da un filo di lurex inserito nella trama. Disponibile in diverse dimensioni, dalla tovaglia quadrata 140x140 centimetri a quella per grandi tavolate da 450x180 centimetri, si completa con tovaglioli, runner e centrotavola abbinati, ma è perfetta anche con altri tessili a contrasto, puntando per esempio sul verde bosco, per un effetto caldo che rimanda ai Natale trascorsi in campagna.

www.coincasa.it

La tovaglia di Natale vedo non vedo

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

La proposta di Society per la tavola di Natale punta tutto sull’effetto metalizzato. Tra le diverse proposte abbiamo scelto Fil, una tovaglia contemporanea e sofisticata realizzata con un telo di nylon semitrasparente arricchito da una lavorazione a fil coupé, un “taglio” che produce una piccola frangia sul tessuto e regala un effetto tridimensionale nei toni dell’argento e dell’oro. Da usare sul tavolo nudo, oppure sovrapposta ad una tovaglia a tinta unita per ottenere un effetto di layering cromatico. Disponibile in tre dimensioni: 180x180, 280x180, 350x180.

www.societylimonta.com

La tovaglie di Natale 2020 inedita

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

La tovaglia di Natale della nuova collezione Velvet di Once Milano, interamente realizzata a mano, è un accostamento inedito. La tovaglia di lino italiano, in un naturale bianco, è abbracciata da una morbida bordura di velluto veneziano – rosso, verde o grigio – che arricchisce e riscalda l’effetto raw del lino. La tovaglia di Natale in lino e velluto è disponibile in due dimensioni: 175x260cm o 190x330cm.

www.oncemilano.com

La tovaglia di Natale bianca (rivisitata)

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

La tovaglia bianca è sempre una scelta giusta, ma per la versione natalizia Rivolta Carmignani propone di arricchirla con il motivo augurale del vischio, che decora con eleganza e discrezione la preziosa tovaglia natalizia in puro lino di fiandra Vischio Ornamentale. Tre le dimensioni disponibili: 150x200, 175x320, 180x180.

www.rivoltacarmignani.com