Le ultime sul calciomercato di oggi: Milan scatenato, scambio Juve-Barcellona. Piatek torna in A, ciao Paquetà

·4 minuto per la lettura

Il Milan è il grande protagonista di giornata. I rossoneri hanno trovato l'accordo per la cessione di Lucas Paquetà al Lione, hanno chiuso l'intesa per il giovane Hauge e pensano a Dalot dello United, a Tomiyasu del Bologna e a Chiesa della Fiorentina per chiudere il mercato con i botti. L'ex Milan Piatek è nel mirino della Fiorentina. Juve e Barcellona stanno pensando allo scambio Douglas Costa-Dembelé. Ecco le 10 bombe di mercato (notizie da fonti accreditate italiane e straniere).

1. Luka Jovic (Roma)

Sembrava tutto fatto per Borja Mayoral alla Roma ma Zidane avrebbe bloccato il trasferimento, facendosi perdonare con Luka Jovic. Il tecnico ha deciso di lasciar andare il centravanti classe '96 ex Eintracht, la Roma ci pensa.

2. Iago Falque (Benevento)

Iago Falque, dopo la parentesi Genoa, passa a titolo termporaneo dal Torino al Benevento. Ecco il comunicato ufficiale del club granata: "Il Torino Football Club comunica di aver ceduto al Benevento Calcio, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Iago Falque" si legge sul sito della società granata. Dopo il prestito al Genoa nella seconda parte della scorsa stagione, dunque, lo spagnolo tenta una nuova avventura, questa volta alla corte della neopromossa guidata da Filippo Inzaghi".

3. Max Aarons (Bayern Monaco)

Il Bayern Monaco sta cercando rinforzi sulle corsie laterali. Sergino Dest è vicino al Barcellona e per questo motivo i bavaresi avrebbero messo nel mirino Max Aarons, 20enne terzino destro del Norwich City, che piace anche al Milan.

4. Tiemouè Bakayoko (PSG)

Tiemoué Bakayoko non tornerà al Milan. Il centrocampista è in uscita dal Chelsea ma il suo futuro, dopo l'avventura al Monaco, potrebbe essere ancora in Francia, ma con la maglia del PSG. In settimana ci sarà un incontro tra Leonardo, dirigente dei parigini, e l'entourage del centrocampista del Chelsea. Pronto lo sprint finale.

5. Rodrigo De Paul (Zenit San Pietroburgo)

Rodrigo De Paul è la stella dell'Udinese. La scorsa settimana lo Zenit di San Pietroburgo avrebbe presentato un'offerta da 25 milioni di euro per De Paul. L'Udinese avrebbe respinto l'offerta al mittente: l'intenzione dei bianconeri è quella di cedere De Paul per una cifra tra i 35 e i 40 milioni di euro.

6. Gaston Ramirez (Torino)

Gaston Ramirez sta per riabbracciare Marco Giampaolo. Dopo Murru e Linetty, anche l'uruguagio dovrebbe imboccare la Torino-Genova, per firmare con i granata. Contatti frenetici nelle ultime ore: con la cessione di Berenguer, pronto l'innesto di Ramirez.

7. Krzysztof Piatek (Fiorentina)

Krzysztof Piatek torna in Serie A? Il centravanti polacco ex Genoa e Milan, ora all'Hertha Berlino, spinge per un ritorno nel nostro campionato. La Fiorentina ci pensa, specialmente in caso di addio di Chiesa e/o Vlahovic. L'Hertha Berlino però al momento non ha aperto al prestito e servirà un'offerta importante per convincere i tedeschi.

8. Lucas Paquetà (Lione)

Lucas Paquetà lascia il Milan e si accasa al Lione. Il centrocampista brasiliano ha lasciato Milanello, pronto ad iniziare la nuova avventura con i francesi. Accordo a titolo definitivo per circa 20 milioni di euro.

9. Federico Chiesa, Diogo Dalot, Takehiro Tomiyasu e Jens Petter Hauge (Milan)

Milan scatenato. Per l'attacco si pensa a Federico Chiesa della Fiorentina: negli ultimi giorni di mercato i rossoneri potrebbero offrire un prestito con riscatto a oltre 40 milioni più bonus. Occhio poi ai movimenti in difesa. In queste ore, infatti, la dirigenza rossonera avrebbe fatto una proposta di prestito con diritto di riscatto al Manchester United per Diogo Dalot, terzino destro classe '99 portoghese che la dirigenza rossonera adora da anni, lo United però lo lascerebbe andare a titolo definitivo. Nel mirino c'è anche il giapponese Tomiyasu, difensore centrale e terzino destro, ma servono oltre 20 milioni. "Tomiyasu piace al Milan? Non vorremmo cederlo, è chiaro che se arrivassero offerte clamorose le terremo in considerazione" Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, ha parlato così a Sky Sport. Inoltre il Milan ha messo le mani su Jens Petter Hauge, talento in arrivo dal Bodo/Glimt. L’accordo è stato raggiunto nella giornata di ieri: si tratta di un’operazione low cost, sui 4 milioni di euro.

10. Douglas Costa (Barcellona) e Ousmane Dembelé (Juventus)

Non dovesse concretizzarsi la cessione di Douglas Costa in Inghilterra o altrove, potrebbe scattare un piano alternativo sull’asse Juventus-Barcellona, con lo scambio di presititi tra il brasiliano e Ousmane Dembelé. Il valore a bilancio nettamente diverso rende impossibile uno scambio di cartellini sul modello Pjanic-Arthur, ma i due club punterebbero sul cambio di ambiente per permettere ai due attaccanti di rilanciarsi e poi monetizzare in seguito.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo e della Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli