Lea Seydoux positiva al Covid-19: assente a Cannes?

·1 minuto per la lettura

Lea Seydoux potrebbe non essere presente agli imminenti eventi del Film Festival di Cannes perché ha contratto il Covid-19.

La star, che contava di partecipare a ben 4 premiere alla kermesse di quest’anno, si trova attualmente alla fine del ciclo di recupero dall’infezione.

Un suo rappresentante ha confermato a Deadline che la 36enne non presenta sintomi ed è completamente vaccinata, ma rimarrà nella sua casa di Parigi fino a completa guarigione, come da protocollo.

A rischio, dunque, le premiere dei seguenti film: «The French Dispatch» di Wes Anderson; «Deception» di Arnaud Desplechin; «France» di Bruno Dumont, e «A feleségem története» (“The Story of My Wife”) di Ildiko Enyedi.

Secondo i rapporti ufficiali provenienti da Cannes, si contano tre test positivi al giorno tra le migliaia di persone all’evento, che è cominciato la settimana scorsa.

Tra i volti più noti della Croisette finora ci sono stati quelli di Jodie Foster, Adam Driver, Marion Cotillard, Helen Mirren e Matt Damon.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli