Leandra Medine paladina della hair positivity sdogana i capelli bianchi su Instagram, una di noi

Di Valentina Nuzzi
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Matthew Sperzel - Getty Images
Photo credit: Matthew Sperzel - Getty Images

From ELLE

Il 2020 non è stato un anno facile per Leandra Medine. Dopo le accuse di discriminazione scaturite dalle manifestazioni del movimento Black Lives Matter, l'influencer newyorchese e fondatrice del magazine Man Repeller si è vista costretta chiudere la sua creatura (che "dal 2010 al 2020 ha celebrato l'espressione personale attraverso la moda", come spiega nella sua bio di Instagram) e ora si dedica full time alle sue due attività preferite: vestirsi e vestire le sue due splendide gemelle, Laura e Madeline, nate nel 2018 (su Instagram è perfino nato un account dedicato ai loro look pazzeschi, @leandrasdaughterslooks). Tra un #ootd casalingo e l'altro, il suo ultimo selfie - rigorosamente #nofilter - ci è sembrato particolarmente illuminante. Nel suo "Portrait of a Saturday", Leandra si mostra ai fan (quasi un milione, anche se ne ha persi parecchi negli ultimi mesi) senza un filo di trucco e i capelli bianchi in bella vista: ed è subito hashtag hair positivity.

Se la visione di una guru dello stile con chioma cioccolato e fili argentei in primo piano può apparire liberatoria, è perché lo è. (In)consapevolmente, con il suo (auto)scatto a metà strada tra noia e ironia, la 32enne newyorchese si mostra così com'è, e come molte delle sue fan sono, con tutta probabilità, in questo momento: a casa, struccate e con la ricrescita. E liberi tutti. La bella notizia è che Leandra Medine oggi Leandra McCohen è solo l'ultima di una serie di donne che, negli ultimi mesi, hanno deciso di dire addio alla schiavitù della ricrescita abbracciando (ed esibendo fieramente sui social) i propri capelli bianchi e/o grigi naturali. Una tendenza nata sulla scia della body positivity, che dice addio a stereotipi e standard estetici stantii in favore di una maggiore inclusività e libertà di espressione, e che ha trovato sempre più consenso anche ai piani alti, anzi altissimi dello showbiz (cc: Carolina di Monaco, Letizia Ortiz, Salma Hayek). Non sappiamo quali saranno i progetti di Leandra Medine dopo la fine della (bellissima) avventura di Man Repeller, ma una cosa è certa: non vediamo l'ora di (ri)vederla in azione, capelli bianchi compresi.