Leggi il finale di Pretty Little Liars e scopri chi è -A

·4 minuto per la lettura
Photo credit: Eric McCandless - Getty Images
Photo credit: Eric McCandless - Getty Images

Se ti stai ancora chiedendo come è finita la serie Pretty little liars? Bene, nella settima e ultima stagione ogni mistero trova una risposta, rivelando finalmente tutte, ma proprio tutte, le identità di -A, che ha perseguitato le cinque amiche di Rosewood per tutta la serie. Il finale sbroglia i fitti intrecci tra i personaggi e fornisce la risposta a diverse domande che hanno “tormentato” i fans per tutte le sette stagioni di Pretty little liars.

La seguitissima serie, costellata da misteri e intrighi si basa sui romanzi “Giovani, carine e bugiarde” della scrittrice statunitense Sara Shepard ed è stata creata da Marlene King. Ambientata a Rosewood, Pretty little liars narra delle vicende di cinque grandi amiche, Spencer Hastings (Troian Bellisario), Alison DiLaurentis (Sasha Pieterse), Aria Montgomery (Lucy Hale), Hanna Marin (Ashley Benson) ed Emily Fields (Shay Mitchell), perseguitate dalla misteriosa figura di -A.

Photo credit: Bruce Birmelin - Getty Images
Photo credit: Bruce Birmelin - Getty Images

La serie, un po’ teen drama e un po’ thriller, è andata in onda dal 2010 al 2017, facendo appassionare sin da subito milioni di telespettatori in tutto il mondo, che hanno atteso il finale con il fiato sospeso per ben 160 episodi.

Il finale di Pretty little liars nella settima stagione

Pretty little liars prende il via con la scomparsa di Alison, dopo il week end del Labor Day, quando le ragazze trascorrono la notte insieme. Da lì, le Liars iniziano a ricevere sms minacciosi firmati da un certo -A e, dopo poco, viene ritrovato un corpo, che sembra confermare la morte di Alison. Le quattro amiche rimaste iniziano a sospettare che a perseguitarle sia proprio l’assassino della loro amica Alison e la trama si infittisce di misteri e colpi di scena, sino alla settima e ultima stagione, che dissipa ogni mistero.

Negli episodi finali della settima stagione, si scoprono tutte le identità di -A e di A.D. e si scopre che Alison non è morta ma si era solo nascosta. Le ultime puntate portano le ragazze a fare la conoscenza di Mary Drake, sorella gemella di Jessica DiLaurentis, madre di Alison e madre biologica di Charles/Charlotte, sorella transgender di Alison.

Photo credit: Eric McCandless - Getty Images
Photo credit: Eric McCandless - Getty Images

Si viene a sapere che Spencer ha una sorella gemella, Alex Drake, figlia di Mary Drake che è anche la madre biologica di Spencer, figlia appunto di Mary e di Peter Hastings che aveva una relazione con Jessica e aveva scambiato Mary per quest'ultima.

Nell’ultimo episodio dal titolo “Finché morte non ci separi” la storia slitta di un anno avanti: Aria ed Ezra hanno scritto un libro che potrebbe diventare un film, Alison ed Emily stanno insieme e crescono due gemelle, Lilly e Grace; Hanna ha creato la sua prima linea di moda e sta per sposarsi con Caleb Rivers, che nel frattempo ha venduto la sua società di software. Spencer studia legge e fa il tirocinio, mentre Toby torna a Rosewood.

Alex e Mary Drake vengono arrestate e portate a Parigi, dove restano in un negozio come bambole viventi. Alison insegna nel liceo di Rosewood e le sue lezioni sono disturbate da una certa Addison, che ha il suo stesso carattere da giovane. Nell’ultimissima scena, si vedono quattro amiche di Addison addormentate nel fienile degli Hastings, e una ragazza del gruppo rivela alle altre che Addison è scomparsa, segno che la storia delle Liars sta per ripetersi.

Chi è -A, l’anonimo personaggio che minaccia le Pretty little liars

Photo credit: Eric McCandless - Getty Images
Photo credit: Eric McCandless - Getty Images

Con il proseguire delle stagioni di Pretty little liars, abbiamo scoperto che -A ha diverse identità e che, ogni volta che le ragazze hanno provato a capire chi si celasse dietro quella lettera, hanno rischiato di perdere la vita o di venire incolpate per fatti che non avevano commesso.

Nelle prime due stagioni si scopre che -A è Mona che, stanca di essere bullizzata da Alison, decide di vendicarsi mandando dei messaggi pieni di minacce e firmandosi appunto -A. Mona indossa nuovamente i panni di -A, quando vede minacciate la sua popolarità e l’amicizia con Hanna che, invece, sta riallacciando i rapporti con le sue amiche di sempre.

Durante il ricovero all’ospedale psichiatrico Radley per la sua precaria condizione psicologica, Mona inizia a ricevere le visite di una ragazza misteriosa: CeCe Drake/Charlotte DiLaurentis, detta Big A, presente dalla terza alla sesta stagione e che arriverà anche a rapire le ragazze.

Nata uomo e battezzata come Charles, Charlotte cambia sesso grazie all’aiuto di Jessica DiLaurentis, che aveva adottato il bambino dalla sorella gemella, Mary Drake, all’epoca rinchiusa proprio al Radley. Alla fine, Charlotte viene arrestata e ricoverata in un istituto psichiatrico. Poi, però, viene uccisa da Mona, preoccupata che possa fare ancora del male alle Liar.

L’ultima -A della serie è chiamata A.D. o Uber A. Dalla seconda parte della sesta stagione fino alla conclusione, è l’ultima a prendere le redini del grottesco gioco. Alla fine, si scopre essere Alex Drake, gemella di Spencer, invidiosa della sorella sin da quando è venuta a conoscenza della sua esistenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli