Letizia Ortiz sfoggia (ancora) la gonna a pieghe rosa e noi ne siamo sempre più conquistate

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Chesnot - Getty Images
Photo credit: Chesnot - Getty Images

From ELLE

Con le prime avvisaglie di fine inverno Letizia Ortiz ha pensato di tornare a sfoggiare colori vivaci a prova di buonumore e per farlo, ovviamente, non si è precipitata in negozio a fare compere, ma ha puntato sul riciclo, con la sua consueta raffinatezza. Così, in occasione dei premi giornalistici dell'Associazione della stampa di Madrid (APM) la regina di Spagna ha rispolverato dal guardaroba la sua amata gonna a pieghe, dal tocco sobrio e romantico, perfetta (anche) per la Primavera 2021. La grande capacità di Letizia Ortiz sta nel saper re-impiegare gli abiti rendendoli sempre contemporanei e così ha fatto anche con la gonna midi, rendendola pura tendenza moda 2021. Come? Grazie a un outfit che punta sui toni candy e unisce l'eleganza alla sensualità. E sì, per questa seconda parte ci stiamo proprio riferendo agli stivali alti di Steven Madden. Ma andiamo con ordine.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

Letizia Ortiz indossa la gonna a pieghe rosa e nera del brand Raiss, morbida e fluida, a vita alta e lunga ben oltre il ginocchio. A questa longuette dai risvolti bon ton aveva abbinato in precedenza un maglione tricot dello stesso rosa cipria (in occasione della premiazione della XII edizione dei Progetti Sociali del Banco Santander) mentre questa volta opta per una maglia aderente nera, effetto seconda pelle, con girocollo e maniche leggermente rimboccate. Letizia Ortiz la porta infilandola nella vita alta della gonna, ottenendo così un effetto sfumatura che parte dal nero trasformandosi in un'esplosione cromatica. La regina di Spagna completa il look con un cappotto in panno, ovviamente rosa, firmato Carolina Herrera, che decreta ufficialmente l'arrivo della primavera con le sue tonalità fiorite.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

E così Letizia di Spagna risplende come non mai, dimostrando ancora una volta di saper scegliere l'outfit perfetto a seconda dell'occasione. Per di più, questo non era un evento qualsiasi, anzi, nel 2001 era stata proprio lei a essere premiata come migliore giovane giornalista. L'ha ricordato Felipe VI durante il discorso d'inaugurazione, con molta tenerezza, sottolineando come la moglie (da ex giornalista) se ne intenda molto più di lui e che il premio sia molto importante per entrambi. Il re di Spagna ha poi continuato l'intervento, parlando a nome d'entrambi, e congratulandosi con i premiati dell'edizione 2019 2020: "La Regina ed io le auguriamo ogni successo nella pratica del giornalismo, perché questo gioverà alla libertà della nostra società e ai principi e valori democratici sanciti dalla nostra Costituzione".