Lindsay Lohan: protagonista di un film di Natale su Netflix

·1 minuto per la lettura

Lindsay Lohan reciterà in un nuovo film natalizio targato Netflix.

Secondo Variety, l'attrice che è rimasta in gran parte fuori dalla ribalta da quando ha lasciato Hollywood per vivere a Dubai, è ora pronta per tornare al cinema nella commedia romantica di prossima uscita.

Nel nuovo film per il gigante dello streaming, la Lohan interpreterà un’ereditiera viziata, che rimane vittima di amnesia a causa di un incidente sugli sci. Così nei giorni che precedono il Natale, viene accudita dal modesto proprietario di una baita e da sua figlia.

Janeen Damian dirigerà e co-scriverà la sceneggiatura, insieme a Michael Damian, Jeff Bonnett e Ron Oliver, mentre Amanda Phillips ed Eric Jarboe saranno i produttori esecutivi.

La Lohan è diventata una superstar da bambina, a seguito dei successi nel remake di «Genitori in trappola» del 1988, al fianco di Dennis Quaid e la defunta Natasha Richardson, e un remake di «Quel pazzo venerdì» con Jamie Lee Curtis, nel 2003.

Tuttavia, i suoi problemi legali e gli arresti hanno in seguito oscurato la sua carriera. È entrata in riabilitazione per la prima volta nel 2007, a seguito di un arresto per guida in stato di ebbrezza.