L'intimità dell'allattamento: come insegnarla al bambino

·2 minuto per la lettura
l'intimità dell'allattamento
l'intimità dell'allattamento

Insegnare al bambino l’intimità dell’allattamento non è sempre un compito così facile. È triste che viviamo in una società in cui la gente mette in imbarazzo le madri che allattano dopo il primo compleanno dei loro bambini, piuttosto che applaudirle o semplicemente accettarle.

Se trovi l’allattamento al seno imbarazzante ora, però, probabilmente lo troverai sempre di più ogni settimana che passa. Non passerà molto tempo prima che il tuo bambino sia in grado di correre fino a te nel parco, sollevare la tua maglietta e annunciare ad alta voce a te (e al mondo) esattamente ciò che vuole.

Alcune mamme insegnano ai loro bambini l’intimità dell’allattamento, ovvero un’attività mai da menzionare, tanto meno da assecondare di fronte ad altre persone. Mi sembra triste inculcare nel bambino l’idea che l’allattamento al seno non è solo un segreto, ma anche una colpa. Questo non è un problema che devi affrontare al momento, però, perché tuo figlio non è abbastanza grande per capire questi messaggi, figuriamoci ricordarli quando è stanco o turbato.

l'intimità dell'allattamento insegnare
l'intimità dell'allattamento insegnare

Come insegnare al bambino l’intimità dell’allattamento?

In questa fase, il modo migliore per assicurarsi che il tuo bambino allatti solo in privato è quello di limitare gradualmente le poppate a momenti e luoghi privati. Puoi farlo, ad esempio, quando si sveglia la mattina e prima di andare a letto la sera. Se detesti l’idea di ignorare le sue richieste in altri momenti, chiediti se hai più o meno paura di negarglielo rispetto alle sue richieste di allattare nel mezzo di un ristorante o in un parco giochi.

Può essere d’aiuto ricordare a te stessa che le madri che allattano con il latte artificiale e che stanno svezzando i loro bambini dal biberon spesso impongono routine simili. Come loro, potresti voler dare a tuo figlio una tazza divertente da bere, specialmente per quando siete in giro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli