Lista della spesa per due settimane: cosa comprare per evitare sprechi

lista della spesa

Negli ultimi giorni, a causa dell’emergenza legata al Coronavirus, i supermercati sono stati letteralmente presi d’assalto. Se anche voi fate parte di quella categoria che, allarmata, si è catapultata a fare spesa, magari vi è successo di tornare a casa con prodotti del tutto inutili. Covid-19 a parte, qual è la lista della spesa ideale per due settimane che ci consente di evitare sprechi?

Spesa per due settimane

Il Coronavirus ha generato grande panico e ha portato le persone a fare scorte, spesso inutili, di cibo e prodotti di prima necessità. Da Nord a Sud, passando per il Centro, molti supermercati sono stati presi d’assalto e le immagini degli scaffali vuoti hanno fatto il giro del web. Tralasciando il Covid-19, fare spesa per una o due settimane non è solo comodo ma anche utile. Programmare quello che c’è da acquistare, infatti, ci aiuta sia nell’economia domestica che nell’avere un corretto stile alimentare. Una scorta ragionata e sensata, senza farsi prendere dal panico per l’arrivo di una pandemia, è una scelta che tutti dovremmo fare.

Per prima cosa, è bene arrivare al supermercato con una lista dei prodotti, alimentari e non, che ci occorrono. Sì, so cosa state pensando: nella maggior parte dei casi la dimenticate a casa. Bene, avete due opzioni per cercare di non scordare la lista: metterla nel portamonete appena scritta, visto che difficilmente uscirete di casa senza soldi, oppure fotografarla con il cellulare o scriverla direttamente su qualche applicazione studiata proprio per una ‘spesa intelligente’.

Un secondo passo che si può rivelare vincente, anche per tenere sotto controllo la dieta, è quello di ragionare prima sul menu settimanale e concentrare gli acquisti solo su ciò di cui abbiamo realmente bisogno. Ovviamente, questo non esclude che qualche prodotto in offerta attiri la nostra attenzione ed entri prepotentemente nel carrello.

Lista spesa per 4 persone

Di seguito, vi proponiamo una lista della spesa per due settimane perfetta per un nucleo formato da 4 persone.

  • Gli immancabili: Olio extravergine d’oliva, Sale, Zucchero, Farina 0, Farina 00, Lievito secco, Lievito per dolci, Caffè, Cacao amaro
  • Lista base: Pasta 8 kg, Salsa di pomodoro 3 litri, Sughi pronti (tra cui pesto alla genovese) 4 vasetti, Panna da cucina 3 confezioni piccole, Olive, Capperi, Biscotti secchi (min. 2 confezioni), Uova (3 confezioni da 6 uova), 4 confezioni di latte da 1 litro, Pane (se avete modo di congelare potete prenderne 4-5 kg), altrimenti scegliete il pane in cassetta, Legumi secchi (4 sacchetti da mezzo chilogrammo tra ceci, fagioli cannellini, lenticchie etc), Tonno sott’olio, Limoni, Patate (2 sacchetti, da tenere al buio), Frutta disidratata (albicocche, prugne) e/o sciroppata.
  • Ingredienti freschi: Affettati in busta (1 kg), Formaggio tipo grana padano o parmigiano reggiano, Mozzarelle (2 confezioni da 6), Altro formaggio fresco (ricotta, stracchino) o semi stagionato (2 confezioni), 2 confezioni di pancetta affumicata, 2 rotoli di pasta sfoglia, 8 fette di petto di pollo, 1 pollo intero, 1 arrosto, 8 hamburger o fette di vitello/manzo e prezzemolo (deperisce in fretta, ma potete congelarlo).
  • Ortaggi di stagione: in questo momento quindi cavoli, cavolfiori, broccoli sono perfetti, attenzione a consumare prima quelli più deperibili, come broccoli e insalate, e a tenere più in là verze e cavoli, che resistono di più (dai 6 agli 8 kg)
  • Frutta: mele (2 kg), pere (1 kg), arance (2 kg), banane
  • Surgelati: Piselli surgelati (1 confezione), Minestrone surgelato (2 confezioni), Spinaci surgelati (1 confezione), Merluzzo o altro pesce surgelato (2 kg).

Altri prodotti

Ovviamente, oltre all’alimentazione, la nostra lista della spesa deve comprendere altri prodotti, compresi quelli dedicati agli animali domestici:

  • Altre cose necessarie: Carta igienica, Assorbenti e/o pannolini (per i bimbi e anziani), Sapone liquido (e altro per igiene personale), Dentifricio e Detersivi per la casa (necessari un buon disinfettante per superfici, detersivo per i piatti, detersivo per lavatrice).
  • Acqua: In Italia l’acqua è potabile e comunque non trasmette virus. Le scorte sono indicate solo nelle località in cui l’acqua è dichiarata ufficialmente non potabile. Ricordate sempre che, in tutte le regioni italiane, abbiamo disseminate fonti naturali con acqua buonissima. Per cui, procurandoci delle bottiglie in vetro, potremmo anche scegliere di andare a fare scorta in mezzo alla natura: così facendo aiuteremo l’ambiente limitando l’uso della plastica e potremmo approfittarne anche per fare un po’ di moto.
  • Prodotti per animali: Cibo secco e umido per cani e gatti, terra per lettiera, mangime per il canarino, il criceto, il pesce rosso, la tartaruga e via dicendo.