Live Non è la D’Urso, Ricky Tognazzi contro Predolin: volano offese

ricky tognazzi

Nell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso, Ricky Tognazzi e Marco Predolin hanno regalato ai telespettatori una lite all’insegna del trash. A provocarla è stato il conduttore ed ex gieffino che ha tirato fuori una faccenda risalente a due anni fa. Carmelita è stata costretta ad intervenire più volte per chiedere ai suoi ospiti di abbassare i toni.

Predolin contro Tognazzi

Nell’ultimo appuntamento con Live-Non è la D’Urso, Ricky Tognazzi e la moglie Simona Izzo hanno affrontato le cinque sfere. Tra queste c’era anche Marco Predolin che ha condiviso con l’attrice l’esperienza nella casa del Grande Fratello Vip. Nel corso del reality, il conduttore e la vulcanica Simona hanno avuto numerose discussioni e spesso sono volati paroloni decisamente offensivi. In una di queste occasioni, Ricky era sceso in campo su Twitter per difendere la sua dolce metà e aveva apostrofato Predolin dandogli del fallito. A quanto pare, Marco si è legato al dito l’attacco e alla prima occasione utile, ovvero Live-Non è la D’Urso, ne ha approfittato per tirare fuori la vecchia faccenda. Appena il conduttore ha avuto la parola da parte di Carmelita, ha tuonato: “Finalmente dopo due anni posso guardare in faccia questo stro*zo. Nessuno si aspettava un esordio del genere, tanto che la stessa Barbarella è subito intervenuta. In un primo momento Tognazzi ha mantenuto la calma, poi anche lui ha perso la pazienza ed è arrivato a minacciare il rivale.

La replica di Tognazzi

Ricky, davanti all’attacco di Predolin, ha replicato: “Predolin sei solo un grandissimo maleducato, sai solo insultare donne, gay… Ma chi caz*o sei?”. Marco, infuriato come non mai, ha ribattuto: “Mi hai insultato nascondendoti su Twitter”. L’attore e regista, sempre utilizzando toni poco civili, ha esclamato: “Ma chi si nasconde? C’è il mio nome!”. A questo punto è intervenuta Simona che, sempre con la sua aria da ‘Alice nel paese delle meraviglie’, ha dichiarato: “Marco ma sei in andropausa? Qui ci stavamo divertendo, poi sei arrivato tu”. Predolin ha ignorato la sua ex coinquilina ed è tornato a concentrarsi su Ricky, lanciadogli un colpo davvero basso: “Dici che io sono un fallito. Guarda che tu non sei Ugo Tognazzi. Davanti a questo paragone del tutto fuori luogo, il marito della Izzo ha replicato: “Guarda che io sono un pezzo di mer*a, con me ti fai male… Stai attento a dove esci da qua, a quale porta utilizzi”. Una minaccia bella e buona, che ha costretto la D’Urso a riprendere in mano le redini e a chiedere ai suoi ospiti di abbassare i toni e, soprattutto, mantenere un atteggiamento civile non solo davanti alle telecamere ma anche dietro le quinte. Come si è conclusa la furibonda lite? Semplice, a tarallucci e vino. Alla fine della fiera, Marco e Ricky si sono stretti la mano e si sono lasciati andare anche ad un abbraccio. Il tutto sotto la guida attenta di Carmelita, che, braccia poggiate sui fianchi, è stata la regista di questo momento ‘strappalacrime’.