Lo spot della pasta Rustichella è un viaggio nei sapori più preziosi della nostra tradizione

·2 minuto per la lettura
Photo credit: courtesy photo Rustichella
Photo credit: courtesy photo Rustichella

Rustichella, la pasta che ti racconta l’Abruzzo. Cit. E se si pensa a uno spot che racconti la bontà di una pasta la prima cosa che ci si aspetterebbe di vedere è proprio lei, la pasta. Certo, ma anche no.

“In 30 secondi abbiamo raccontato e abbiamo voluto illustrare l’identità di Rustichella d’Abruzzo e le sue caratteristiche principali - ci ha raccontato la titolare e responsabile ufficio marketing e comunicazione di Rustichella –Non smetteremo mai di raccontare l’Abruzzo perché è un po’ come Rustichella “bello e bella”. La protagonista è una giovane ragazza, semplice, i cui tratti somatici riecheggiano ed evocano la Mila di D’Annunzio e del Michetti, 'le donne, belle, erette, flessuose, andavano in camicia bianca e gonnelle succinte, mostrando senza alcuna malizia i seni turgidi e le braccia tornite' come descriveva Italo De Sanctis". E tutto si fa chiaro. La pasta è la pasta ma per gli italiani non è quello. La pasta è un sapore, un odore e migliaia di ricordi.

"La tela e il lino vogliono ricordare la tessitura e le donne che di questo mestiere ne hanno fatto un’arte e allo stesso tempo la naturalezza come la nostra pasta, una semplice alchimia di acqua e semola. Il nascondersi tra un lino e l’altro è lo stesso mistero che la terra d’Abruzzo svela a chi è pronto ad amarlo! Chi è abruzzese riconoscerà la Presentosa, il gioiello tipico indossato dalle donne di Scanno e citato da Gabriele D’Annunzio nella sua opera “Il Trionfo della Morte”. L’incedere sinuoso della ragazza ricorda gli spaghetti messi in essiccazione sulle canne mossi da un vento caldo! Un cammino che non dimentica di guardare indietro, per incalzare nuovi passi, lasciando impronte importanti alla futura generazione senza mai dimenticare artigianalità e tradizione". La pasta è la pasta, è tradizione, sapienza, cultura e racconto.

"Il primo spot della storia di Rustichella rappresenta non tanto la promozione del prodotto ma la promozione dell’Abruzzo e c’è tanto del territorio, il marchio stesso è legato al territorio. L’Abruzzo è il protagonista indiscusso". La pasta è la pasta, è famiglia, è pancia e cuore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli