Lo stile di Meghan Markle oggi? Genderless, green e femminista, guardare per credere

Di Giovanna Gallo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

La nuova Meghan Markle non ha paura di dire le cose come stanno. Di esporsi e soprattutto di vestirsi come le pare. Il suo nuovo stile 2020 punta su brand sostenibili, genderless, green e su designer femministe. A quanto sembra non ha nessuna intenzione di farsi dire cosa indossare (come pare sia avvenuto durante il fidanzamento col principe Harry) e ci piace da matti. Anche perché nel suo armadio stanno spuntando capi che ti raccontano l'impegno della cognata di Kate Middleton Meghan Markle in fatto di sostenibilità, un percorso che aveva già iniziato con i suoi gioielli etici.

Oltre ad alzare la voce per i grandi temi dell'attualità come il diritto di voto e la gender equality, la moglie del Principe Harry Meghan Markle fa letteralmente parlare i suoi vestiti. E qui trovi i brand e i capi che ha indossato per lanciare un messaggio, non solo in questa nuova fase della sua vita ma anche in passato. Vieni a decriptarlo con noi?

Meghan Markle, il nuovo stile nel 2020 tra outfit etici e brand sostenibili

L'abito a fiori green di Tracy Reese

La mamma di Archie Meghan Markle lo ha indossato per parlare con Fortune, uno dei suoi impegni del momento a tutta politica. La scelta dell'outfit di Meghan Markle è ricaduta su una designer africana, Tracy Reese, che si definisce una "campionessa di inclusione" e produce capi sostenibili e a zero impatto ambientale.

La camicia a righe di With Nothing Underneath

Sempre durante uno streaming per Fortune, la news è che Meghan Markle ha indossato uno dei suoi capi preferiti: la camicia a righe. Il brand With Nothing Underneath è stato lanciato da una donna che lavorava per Vogue e che poi ha puntato la sua carriera sulla moda sostenibile.

Il top gender neutral di Victor Glemaud

Una delle chicche dei suoi nuovi outfit "parlanti"? Questo top con oblò sulla clavicola del designer haitiano Victor Glemaud. La sua label è super inclusiva, infatti questo capo è pensato per essere unisex e dunque gender neutral. La Duchessa di Sussex Meghan Markle lo ha indossato durante uno speech per celebrare il Black History Month a ottobre 2020: nulla è casuale nelle sue scelte di moda.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI