Lo sviluppo fisico di tuo figlio di 16 mesi: grandi ambizioni

·2 minuto per la lettura
16 mesi
16 mesi

È probabile che il vostro bambino di 16 mesi esplori l’ambiente circostante come ha fatto negli ultimi mesi. Afferra quindi oggetti a caso, ispezionandoli da vicino, mettendoli in bocca o sbattendoli sul pavimento. Tuttavia, noterete anche che gli piace sfidare i suoi limiti fisici. Sa di poter camminare, quindi vuole provare a portare un carico pesante, come una scatola di blocchi, mentre lo fa.

È sicuro di potersi arrampicare sul divano, quindi vorrà spingere una sedia fino al bancone della cucina per salire più in alto e indagare su cosa c’è sul piano di lavoro. Se non l’avete ancora fatto, ora è essenziale che rendiate la vostra casa a prova di bambino.

La cucina può essere un luogo particolarmente pericoloso, quindi prendete l’abitudine di cucinare sui fornelli posteriori, di girare le maniglie delle pentole verso l’interno e fuori dalla portata di mani palpitanti. Inoltre, chiudete a chiave i prodotti di pulizia e le medicine pericolose piuttosto che lasciarli all’aperto.

Sviluppo del bambino a 16 mesi: cosa fare

Se il vostro bambino non cammina con facilità, o non cammina affatto, provate questa attività, che gli esperti dello sviluppo usano per aiutare i bambini ad acquisire sicurezza sui loro piedi. Per prima cosa fate mettere il bambino con le spalle al muro; spostatevi indietro in modo da essere a circa un metro da lui. Tendete una mano e fategliela prendere, facendo uno o due passi per raggiungervi.

Guidatelo di nuovo verso il muro e fatelo ancora e ancora, di tanto in tanto facendo un passo indietro in modo che lui debba fare più passi per raggiungervi.

sviluppo 16 mesi
sviluppo 16 mesi

Altri sviluppi: impilare e disegnare

Il vostro bambino di 16 mesi sta diventando più abile nell’usare le mani e le dita. Potrebbe essere in grado di impilare due o tre blocchi in una torre e si divertirà a buttarla giù immediatamente. Quando leggete dei libri, insisterà per girare le pagine per voi, e ormai potrebbe essere capace di girare una o due pagine alla volta invece di sfogliare semplicemente da davanti a dietro.

Se gli passate un pastello, saprà esattamente cosa farci, ma probabilmente scarabocchierà su qualsiasi cosa che si trovi davanti a lui. Questo è un ottimo momento per introdurre la pittura con le dita. Potete realizzare i vostri colori mescolando 2 cucchiai di farina bianca con un po’ d’acqua per fare una pasta sottile e poi aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare. Per rendere la pittura ancora più facile per un bambino piccolo, fatelo dipingere su carta cerata attaccata a un tavolo in cucina o all’aperto.

Mettete una chiazza di vernice sulla carta e mostrategli come far scorrere le dita. Se volete salvare la sua creazione, premete un pezzo di carta normale sulla carta cerata e staccate delicatamente; infine, appendete per asciugare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli